Museo Mann. Giulierini: sempre più a misura di bambino

Museo Mann. Giulierini: sempre più a misura di bambino

Pietro Battarra

- “Il Museo vive davvero il futuro quando incontra i cittadini del domani: per questo, l’attenzione alla didattica è uno dei fili conduttori della realtà”. A parlare è il Direttore del Mann, Paolo Giulierini presentando le tante proposte didattiche che tra giugno e luglio prossimi, il museo presenterà al pubblico di bambini (e, naturalmente, alle loro famiglie). Una multiforme e colorata offerta didattica volta ad attrarre sempre più le nuove generazioni.
Schermata 2018-06-08 alle 12.44.46Saranno due le proposte legate alla mostra “MannHero”: il laboratorio di disegno, rivolto a piccoli visitatori, ragazzi e famiglie, sarà preceduto da una visita guidata per trovare l’ispirazione nel rappresentare gli eroi e le eroine che popolano la fantasia dei più giovani, dal mito antico alla saga di Lucas; ancora, il “Lego Star Wars Lab”, che prevedrà l’incontro con i Brickers (costruttori professionisti di mattoncini), avrà la finalità di entrare, con il gioco, nelle misteriose geometrie dell’immaginario fantascientifico.
Fitto il calendario di entrambi i laboratori targati “MannHero”: 16 giugno (due turni: 11 e 12.30), 30 giugno (ore 17), 7 e 21 luglio (sempre alle 11 ed alle 12.30), 4 agosto (11 e 12.30), 1° e 15 settembre (11 e 12.30); la partecipazione agli incontri ed alla visita guidata preliminare sarà inclusa nel biglietto d’ingresso al Museo, con prenotazione obbligatoria (per informazioni: dal lunedì al venerdì, ore 9-15, Servizio Educativo del MANN, tel.: 0814422328; ; sabato e domenica, punto informazioni del Museo: tel. 0814422149). Sarà intitolato “Diamo un senso al Mann. C’era una volta… Che eroe sei”, l’ultimo appuntamento domenicale prima dell’estate (17 giugno ore 11), realizzato nell’ambito del progetto “Mann for kids” in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli: tramite un focus sulla percezione sensoriale, i più piccoli impareranno a conoscere il Museo grazie all’udito ed alla narrazione degli antichi miti (per informazioni: dal lunedì al venerdì, ore 9-15, Servizio Educativo del Mann tel.: 0814422328; sabato e domenica, punto info del Museo: tel. 0814422149).

Da lunedì 11 giugno al 6 luglio, infine, il Museo diventerà “Manncampus” per i bambini tra i sei ed i dodici anni: in una settimana (fascia oraria: 9-13; 14-17; sabato: 9-14), genitori e figli realizzeranno un campus (simbolico) con gli uomini preistorici, gli antichi Egizi, i Greci ed i Romani, cambiando scenario a secondo del giorno della settimana (info: www.coopculture.it).

You might also like

Arte

Interaction sight & Urban Fabric of Naples. Galleria E23 Napoli

Si chiuderà mercoledì 23 giungo prossimo, con una mostra allestita presso la Galleria E23 di Napoli, il progetto Interaction sight & Urban Fabric of Naples portato avanti da alcuni studenti

Spettacolo

Ad Artestate in scena “Un uomo” con Mariella Nava e Michele Casella

Mariella Nava e Michele Casella saranno protagonisti di Artestate, la rassegna di spettacoli organizzata dall’Amministrazione comunale e finanziata dalla Regione Campania, mercoledì 21 settembre alle ore 21 nel suggestivo cortile

Primo piano

Lo sbarco a Venezia. Gli architetti casertani alla Biennale

(Beatrice Crisci) – Arriva in Laguna il Manifesto sull’Architettura in dieci punti elaborato dall’Ordine provinciale degli Architetti di Caserta. L’appuntamento è per giovedì 17 novembre alle ore 15.30 presso la Serra dei

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply