Napoli. La Canapa va in Mostra alla Fiera d’Oltremare

Napoli. La Canapa va in Mostra alla Fiera d’Oltremare

Regina Della Torre

- Riscoprire la cultura della Canapa e le sue enormi potenzialità. E’ questo tra gli obiettivi che si propone la Cooperativa Canapa Campana che da venerdì 27 fino a domenica 29 ottobre sarà presente con un suo stand alla Fiera “Canapa in Mostra”, una delle più importanti manifestazioni espositive che coinvolge il mondo della Canapa. La manifestazione si terrà a Napoli alla Mostra D’Oltremare. “La nostra adesione alla fiera è per noi motivo di orgoglio. Napoli e la Campania sono da sempre state il territorio di elezione della coltivazione della canapa  – afferma Francesco Mugione ispiratore della cooperativa e animatore a livello nazionale della ripresa della coltivazione della canapa. “La coltivazione della canapa è anche una riscoperta di un pezzo della storia e delle tradizioni napoletane”.

“A Napoli non portiamo solo i nostri prodotti che sono riconosciuti come straordinari, ma anche lo storytelling di quei prodotti. Il territorio, la passione di riscoprire una coltura per vari decenni dimenticata sapendo coniugare la tradizione della cultura della canapa con la metodi moderni di raccolta e di estrazione dei semi della farina e dell’olio”.

Nello stand di Canapa Campana inoltre si potrà assaggiare il casatiello napoletano prodotto utilizzando farina e olio di semi di Canapa. “Unire due eccellenze come la canapa e il casatiello – afferma Giuseppe D’Ambrosio – direttore commerciale di Canapa Campana- è per noi una sfida avvincente e vinta. Il risultato è un prodotto straordinario che coniuga innovazione e tradizione”.

Canapa Campana è una cooperativa nata nel maggio 2015 con l’ambizione di reintrodurre la coltivazione della canapa nei territori della Campania e non solo soprattutto per utilizzo alimentare ed ha sede operativa a Caivano.

You might also like

Food

Cellole a tutta sagra, qui i protagonisti sono i fagioli del luogo

Luigi D’Ambra – Tradizioni, cabaret, musica e folklore, colori e laboratori didattici per bambini sui fagioli cannellini. Questo e tanto altro per la 44 Sagra dei Fagioli a Cellole. Tradizioni

Attualità

Il vicesegretario nazionale del Pd, Lorenzo Guerini, a Caserta: Carlo Marino l’uomo giusto per guidare la città

«A Caserta avete una grande responsabilità: quella di amministrare una città importante. Lo farete con Carlo Marino, una figura capace, competente e che ama la sua città. Credo abbia tutte

Primo piano

Caserta verso il ballottaggio. Marino in visita al mercato di via Ruta

Stamani il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, si è recato al mercato di via Ruta, dove ha avuto modo di confrontarsi con i numerosi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply