No summer break! La Reggia e tanti musei aperti a Ferragosto

No summer break! La Reggia e tanti musei aperti a Ferragosto

Maria Beatrice Crisci

reggia-cannocchiale- Musei da scoprire, musei da rivedere. Il giorno di Ferragosto un tempo era tradizionalmente legato o alla calura della spiaggia o alle gite fuori porta. Ora è un giorno di vacanza in cui si può avere l’opportunità di visitare importanti istituzioni culturali. E se una volta​ ​vigeva la regola del tutto “chiuso per ferie”, ormai non è più così.

Da nord a sud è un’occasione speciale per cittadini e turisti di trascorrere un Ferragosto all’insegna di una grande festa della cultura e dell’arte e godere dello straordinario patrimonio del nostro Paese.

Alla Reggia di Caserta apertura straordinaria domani 14 agosto nel giorno di riposo settimanale del martedì. E porte aperte mercoledì 15, giorno di Ferragosto, dalle ore 8​,​30 ​alle ​19​,​30​, con ultimo ingresso ​alle 18​,​45​. Quest’anno poi nel giorno di Ferragosto sarà visitabile anche il Teatro di Corte dalle 10 alle 13. La visita è possibile anche nei giorni di sabato e domenica per tutto il mese di agosto.

Ma mercoledì 15 agosto molte le aperture nell’ambito del Polo museale della Campania. In provincia di Caserta saranno visitabili il Museo archeologico di Teanum Sidicinum e il Teatro romano di Teano, il Museo archeologico dell’antica Calatia di Maddaloni, il Museo Archeologico dell’antica Capua, il Mitreo e l’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere. Chiuso, invece, il Museo archeologico dell’Agro atellano di Succivo.

A Napoli aperti il Museo archeologico nazionale (Mann), il Madre, la Certosa e il Museo di San Martino, Castel Sant’Elmo, il Museo Novecento, il Museo Duca di Martina – Villa Floridiana, Villa Pignatelli, il Parco e la Tomba di Virgilio, il Complesso monumentale dei Girolamini. Chiusi invece Palazzo Reale e il Museo di Capodimonte.

You might also like

Primo piano

#DomenicalMuseo, free entry alla Reggia e a Carditello

(Maria Beatrice Crisci) – #DomenicalMuseo, anche il 5 febbraio sarà una giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, come ogni prima domenica del mese.

Primo piano

San Lorenzo all’Anfiteatro Campano con la Notte dei Desideri

Le stelle cadenti dal cielo, le stelle dello sport olimpico sul maxischermo, la musica sui prati e le eccellenze enogastronomiche biologiche di Amico Bio a tavola saranno gli ingredienti della

Arte

Le creazioni di Carla Castaldo a Palazzo Serra di Cassano

Regina Della Torre – Proseguono con successo gli eventi organizzati da Stella Orazio, ideatrice e curatrice di Maplis Events, nello spazio dell’associazione Mapils, a Palazzo Serra di Cassano, in via Monte

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply