Opus, il nuovo format teatrale di Fabbrica Wojtyla a Napoli

Opus, il nuovo format teatrale di Fabbrica Wojtyla a Napoli

Pietro Battarra
- Opus è il nuovo ed originale format teatrale di Fabbrica Wojtyla firmato da Patrizio Ranieri Ciu ed ambientato nella chiesa museo di S. Giovanni a Carbonara sotto l’egida del Comune di Napoli.
Venerdì 17 maggio la straordinaria “première” con visita e teatro d’autore.  La prenotazione è obbligatoria e ci saranno due flussi organizzati, alle 18 e alle 19. Una produzione Ali della Mente in collaborazione con Reggia Travel, le Guide Regionali. 
Opus, primo atto de “La Contaminazione Felice, è il viaggio nel Tempo in luoghi meta teatrali della città culturalmente più prolifica mondo, Napoli. Si parte dalle Chiese dove, mentre si viene informati sui dati storici del luogo monumentale, sugli affreschi e sui loro autori, avvengono emozionanti “incontri al buio” con storie e personaggi di ogni epoca che appaiono e scompaiono d’improvviso in una storia, un monologo, una canzone o una danza. 

You might also like

Economia

Filiera dell’innovazione. Un convegno al Belvedere con i protagonisti dello sviluppo

“Innovazione e nuove imprese. Come migliorare la competitività delle PMI”. Sarà questo il tema del convegno organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta e da 012 Factory,

Primo piano

Cacciari al Belvedere, Occidente senza tramonto

(Redazione) – “L’Occidente ha vinto. Il tramonto dell’Occidente coincide con il compimento massimo del rapporto potere-cultura”. E’ il filosofo Massimo Cacciari a parlare in una sala, quella del Belvedere, stracolma. L’arrivo

Spettacolo

Al Civico 14 è la notte delle fiabe. In scena Licia Lanera

(Claudio Sacco) – Riparte la stagione teatrale del  Teatro Civico 14 di Caserta con la rassegna “Incontri”. Sabato 4 febbraio alle ore 21 e domenica 5 alle 19 andrà in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply