Ordine Medici. Tubercolosi, malattia antica ma ancora attuale

Ordine Medici. Tubercolosi, malattia antica ma ancora attuale

Maria Beatrice Crisci

- «L’infezione tubercolare. Aspetti epidemiologici, diagnostici e clinico-terapeutici». È questo il tema del convegno in programma per giovedì 10 ottobre presso la sede dell’Ordine dei medici di Caserta (via Bramante 19) di cui è presidente Maria Erminia Bottiglieri. Il corso formativo si svolgerà dalle ore 13 alle 19,30. Responsabile scientifico è Nicola Coppola, professore di malattie infettive e tropicali presso l’Università degli Studi della Campania e Direttore della UOC di malattie infettive dell’AORN Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta

Erminia Bottiglieri presidente Ordine Medici

Erminia Bottiglieri
presidente Ordine Medici

«L’obiettivo primario del convegno – spiega il professore – è fare il punto sulla situazione epidemiologica mondiale, nazionale e quella della nostra provincia, sugli strumenti diagnostici a nostra disposizione e sulle opzioni terapeutiche ed i meccanismi di prevenzione dell’infezione».

Quindi, aggiunge: «La tubercolosi è una malattia costantemente presente nella nostra area geografica negli ultimi decenni. Infatti, a oggi, risulta di grande rilevanza in particolari categorie a rischio, come gli anziani, i soggetti dediti alle droghe e gli immunodepressi, e la sua incidenza è in continuo cambiamento, anche per la globalizzazione, che ci obbliga a sviluppare nuove strategie di contenimento e di sorveglianza per ridurne l’incidenza. Anche per questi motivi l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha avviato il progetto di “End Tb strategy” con l’obiettivo nel 2035 della riduzione del 95% delle morti causate dalla Tb, che si attestano a 1.300.000 nel solo anno 2017, oltre che alla riduzione della sua incidenza del 90%». I lavori si apriranno con la presentazione del corso a cura del professore Nicola Coppola. Sarà lui a introdurre il tema e a spiegare gli obiettivi del corso. Il convegno è accreditato ECM.

 

You might also like

Attualità

Cesa diviene Comune “mafia free”, approvata la delibera

Comune libero dalle mafie: è questo è il senso della delibera di Giunta comunale approvata dall’esecutivo guidato dal sindaco Enzo Guida. In tal modo l’ente intende aderire alla rete dei

Primo piano

Da Donzelli a Donzelli, da mare a mare. Il vernissage a Genova

Maria Beatrice Crisci – “Da Donzelli a Donzelli. Opere dal 1998 al 2018”. Con questo titolo l’acclamato artista napoletano, ma casertano di adozione, espone a partire da giovedì 20 settembre (vernissage

Moda

Hic sunt leones, Michele Del Prete re per una notte

(Enzo Battarra) – I due leoni sono a guardia del re. Guardandoli dal basso dello scalone fanno sentire ogni visitatore più piccolo, indifeso. La maestà della Reggia di Caserta riempie

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply