Panart, ad Alvignano happening con artisti e poeti performer

Panart, ad Alvignano happening con artisti e poeti performer

Maria Beatrice Crisci

 – Nel verde di Alvignano nasce Panart ovvero Pane, amore e poesia. L’appuntamento è per domenica dalle 10,30 fino al tramonto al podere Cannavina, in località San Giacomo. Qui c’è il Mulino Bencivenga. Intorno a questa struttura del ‘700 si svolgerà il secondo simposio «Panart» di racconti di pane, arte e poesia L’idea è nata dall’incontro tra l’artista ambientalista Felix Policastro e l’imprenditore Lorenzo Di Guglielmo, senior manager del Mulino Bencivenga, già impegnatosi come produttore di numerose iniziative nel campo culturale e delle arti visive.

Tra gli artisti invitati molti i nomi più rappresentativi della Campania, come Perino e Vele, Enzo Palumbo, Pietro Lista, Matteo Fraterno, Sergio Gioielli, Livio Marino Atellano, Peppe Ferraro, Rosa Cuccurullo, Maria Gagliardi, Anna Pozzuoli, Vittorio Avella, Giuseppe Di Guida, Raffaele Bova, Sergio Riccio, Pina Della Rossa, Roberto Iossa, Claudio Bozzaotra e Fiormario Cilvini. Con il marchio del Mulino Bencivenga è nato nel 2010 un progetto che prevede la coltivazione in biologico su circa venti ettari di grani antichi, farro, ceci e fagioli e la produzione con macine a pietra di farine semi integrali naturali di qualità con il controllo e la collaborazione del Cnr di Napoli e l’Isa di Avellino.

You might also like

Arte

Tariello artista en plein air nella notte magica di San Giovanni

Maria Beatrice Crisci – Tutto in una notte si è consumato l’evento di Giovanni Tariello. L’artista ha allestito una sua personale in  Villa Paolina – Tenuta Alois, un resort immerso nel verde,

Spettacolo

Anfiteatro Campano, suona la big band di Pietro Condorelli

(Luigi D’Ambra) – Domenica 28 maggio, Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere. Qui alle ore 21 si esibirà la Feelix Big Band – Caserta Jazz Orchestra di Pietro Condorelli.  La

Moda

D’Addio, talento del fashion design. Sta scritto su Vogue!

(Beatrice Crisci) – “Veramente sta scritto su Vogue” è un film realizzato nel 1984 da Attilio Del Giudice, un protagonista assoluto della cultura all’ombra della Reggia. Quel titolo diventa oggi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply