Panart, ad Alvignano happening con artisti e poeti performer

Panart, ad Alvignano happening con artisti e poeti performer

Maria Beatrice Crisci

 – Nel verde di Alvignano nasce Panart ovvero Pane, amore e poesia. L’appuntamento è per domenica dalle 10,30 fino al tramonto al podere Cannavina, in località San Giacomo. Qui c’è il Mulino Bencivenga. Intorno a questa struttura del ‘700 si svolgerà il secondo simposio «Panart» di racconti di pane, arte e poesia L’idea è nata dall’incontro tra l’artista ambientalista Felix Policastro e l’imprenditore Lorenzo Di Guglielmo, senior manager del Mulino Bencivenga, già impegnatosi come produttore di numerose iniziative nel campo culturale e delle arti visive.

Tra gli artisti invitati molti i nomi più rappresentativi della Campania, come Perino e Vele, Enzo Palumbo, Pietro Lista, Matteo Fraterno, Sergio Gioielli, Livio Marino Atellano, Peppe Ferraro, Rosa Cuccurullo, Maria Gagliardi, Anna Pozzuoli, Vittorio Avella, Giuseppe Di Guida, Raffaele Bova, Sergio Riccio, Pina Della Rossa, Roberto Iossa, Claudio Bozzaotra e Fiormario Cilvini. Con il marchio del Mulino Bencivenga è nato nel 2010 un progetto che prevede la coltivazione in biologico su circa venti ettari di grani antichi, farro, ceci e fagioli e la produzione con macine a pietra di farine semi integrali naturali di qualità con il controllo e la collaborazione del Cnr di Napoli e l’Isa di Avellino.

You might also like

Primo piano

Andrea Chisesi alla Reggia, Caserta scopre i sette vizi capitali

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) Presentata oggi 4 luglio alla stampa la mostra di Andrea Chisesi alla Reggia di Caserta. La personale, dal titolo Saligia, sarà inaugurata stasera alle ore

Spettacolo

Isa Danieli apre la stagione teatrale al Garibaldi

“Serata d’amore è l’omaggio devoto e accorato ad Annibale Ruccello da parte di Isa Danieli e Manlio Santanelli. Un percorso alla rovescia: dall’ultima sua commedia alla prima, come a risalire

Food

Per il primo masterchef nefrologico protagonisti uno chef, una nefrologa e una nutrizionista

(Beatrice Crisci)    Uno chef, una nefrologa e una nutrizionista hanno dato vita al primo corso teorico pratico sull’alimentazione ipoproteica. L’evento, patrocinato dall’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply