Passi&Note alla Reggia, la #domenicalmuseo è danzante

Passi&Note alla Reggia, la #domenicalmuseo è danzante

Maria Beatrice Crisci – In occasione della #domenicalmuseo, l’associazione culturale Passi&Note ha organizzato per domenica 2 febbraio a partitre dalle 11 una mattinata danzante con splendidi abiti dell’ottocento per intrattenere i turisti in attesa di entrare nel monumento. Intanto, in una nota la direzione della Reggia fa sapere che «Il biglietto gratuito per gli Appartamenti storici darà diritto a visitare le Sale di Rappresentanza, fino alla Sala del Consiglio, e le Sale del Settecento con la Camera da letto del re e l’Appartamento di Maria Carolina. Il “cuore” principale dell’Appartamento di Sua Maestà, l’ambiente più intimo del Palazzo, a conclusione degli interventi di consolidamento strutturale e in attesa dei lavori di restauro degli arredi e dei pavimenti, è tornato dopo oltre due anni nuovamente accessibile al pubblico dal 25 gennaio scorso.

I visitatori potranno ammirare la camera da letto del reluogo in cui morì Ferdinando II il 22 maggio 1859, in cui campeggia il dipinto di Pompeo Batoni raffigurante l’Allegoria per la morte di due figli di Ferdinando IV, ed entrare poi nel “quarto della regina”. Il percorso museale si snoderà attraverso il boudoir di Maria Carolina, con i suoi piccoli ambienti decorati in gusto rocaille e le pareti rivestite da specchi arricchiti da festoni di fiori bianchi in stucco, la Sala dell’Età dell’oro, affrescata da Fedele Fischetti con l’apporto del decoratore Gaetano Magri, e la Sala delle dame.

L’ingresso al Piano Nobile della Reggia di Caserta sarà consentito ad un massimo di 7500 persone nell’arco dell’intera giornata: 3000 per il turno mattutino (8.30/13.30), 4500 per quello pomeridiano (13.30/19.00). Orario: 8.30/19, ultimo accesso alle 18. I visitatori potranno ritirare il titolo di accesso gratuito al cancello centrale e presso la biglietteria di viale Douhet.

Il biglietto per il Parco avrà un costo di 5 euro e sarà acquistabile presso le biglietterie (cancello laterale di viale Douhet e ingresso di corso Giannone). Orario: 8.30/16.30, ultimo accesso 15.30. Chiusi il Teatro di Corte, il Giardino Inglese, Terrae Motus e le Sale del Settecento in restauro. Si ricorda che in occasione delle giornate di gratuità non è possibile prenotare l’ingresso, né consegnare più biglietti ad un singolo visitatore. Tutte le informazioni per la #domenicalmuseo sono consultabili sul sito internet della Reggia di Caserta.

​ 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5461 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

La sala capitolare del complesso di San Lorenzo Maggiore torna a splendere

(Mario Caldara) – Fascino, storia, bellezza sono aspetti, elementi, che a Napoli si sentono a casa e che alla città appartengono. Ci si può, per esempio, stupire dinanzi alla Basilica

Cultura

Art Bonus. Misure urgenti per favorire il mecenatismo culturale. Il convegno

Giovedì 24 marzo presso laAula Magna della Camera di Commercio,  si svolgerà l’incontro sul tema “Art Bonus credito d’imposta per favorire le erogazioni liberali a favore della cultura”. L’iniziativa, organizzata dalla

Primo piano

‘O quaderno napulitano di Danila Riccio, da Berlino a Napoli

Pietro Battarra  – Sarà presentato al Museum Shop&Bar a Napoli giovedì 20 giugno alle 19 il taccuino illustrato di Danila Riccio per RAUM Italic. Nell’occasione, i disegni originali, tutti rigorosamente

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply