Perso il ballottaggio, Ventre incontra i giornalisti

Perso il ballottaggio, Ventre incontra i giornalisti

Riccardo Ventre incontrerà la stampa alle ore 11,30 di lunedì 20 giugno presso il proprio comitato elettorale di via Alois 19/21, per analizzare il risultato elettorale del turno di ballottaggio, commentare le cause della sconfitta e tracciare la linea d’azione della opposizione in seno al nuovo Consiglio Comunale.

“Faccio i migliori auguri di buon lavoro al neo sindaco Carlo Marino, sperando che svolga il suo ruolo nell’esclusivo interesse della città e dei casertani tutti.

Noi saremo non solo minoranza, perché i numeri parlano chiaro, ma soprattutto opposizione ferma, convinta ed intransigente alla maggioranza di centrosinistradestra uscita dalle urne e premiata dai cittadini, alla quale non permetteremo di uscire dai ranghi della legalità e della trasparenza che, unita alla sicurezza, saranno le nostre grandi battaglie che porteremo avanti dai banchi del Consiglio comunale.

Non accetteremo cariche e ruoli che non spettino per legge alla minoranza, non saremo silenti di fronte ad eventuali operazioni spregiudicate di potere ai danni dei casertani e non transigeremo sugli interessi veri che sono quelli della città e non di gruppi di potere che pure sono intervenuti massicciamente a condizionare l’esito del voto nella tornata elettorale per le amministrative.

Abbiamo avuto il coraggio di lanciare un messaggio forte di legalità e trasparenza, il cui portato insieme al nostro progetto di rinnovamento non é stato compenso fino in fondo dalla gente che vive in una comunità malata, ma intendiamo seguire sulla strada del rigoroso rispetto della legge, dell’etica e della moralizzazione della politica cittadina”, conclude il candidato sindaco.

Fonte: Comunicato stampa

You might also like

Economia

Giustizia Tributaria, ultimi incontri del master

Luigi D’Ambra Venerdì 26  maggio è in programma il ventiquattresimo modulo del master di II livello in “Giustizia Tributaria Italiana ed Europea” organizzato dall’Universitas Mercatorum, Università Telematica delle Camere di

Arte

Napoli, al MANN il fascino discreto del mondo che non c’era

Mario Caldara – Il presente e il passato sono collegati da un filo conduttore che va protetto e salvaguardato. Il mondo moderno, quello che si vive e che si sta rovinando

Primo piano

Riforma Madia. Corte dei Conti: “E’ stretta sulle partecipate”

“La riforma Madia comporterà sicuramente una maggiore attenzione nella fase generica della costituzione delle società partecipate perché la Corte dei Conti dovrà puntare l’attenzione sugli atti costitutivi e sulla finalità

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply