Piana di Monte Verna, Tagliafierro dà precedenza agli incroci

Piana di Monte Verna, Tagliafierro dà precedenza agli incroci

Maria Beatrice Crisci

- Piana di Monte Verna, una domenica mattina baciata da un tiepido sole. È il 17 dicembre e il piccolo Comune della provincia di Caserta vive una giornata straordinaria. Al civico 12 di vico Berio, in via Vittorio Veneto, AntonellSchermata 2017-12-18 alle 18.27.10o Tagliafierro inaugura il suo atelier. Ma l’artista casertano, ben conosciuto anche a livello nazionale, ha avuto una splendida intuizione e ha inteso socializzare il suo opening con una sessantina di colleghi pitSchermata 2017-12-18 alle 18.28.16tori e scultori con i quali ha condiviso pezzi di strada e di storia. E ha esposto un’opera a testa per ognuno di loro.

Ecco allora che il suo atelier si è trasformato in un luogo per mostre assumendo il nome di At Studio, con le iniziali di Antonello Tagliafierro e la parola “studio” che ha una doppia, tripla valenza. Titolo della collettiva «Incroci 70-80-90» con riferimento agli incontri dei decenni scorsi. Curatore dell’esposizione lo storico e critico d’arte Luca Palermo. È stata anche un’occasione per scambiarsi gli auguri per le festività. Ed è stata un’affettuosa rimpatriata, con persone che si rivedevano dopo decenni. Il tutto una domenica di dicembre a Piana di Monte Verna. Con il sole.

You might also like

Primo piano

Confindustria alla Reggia di Caserta per l’assemblea annuale

Anche quest’anno gli industriali si sono riuniti per il consueto briefing annuale: le Assise sono state suddivise in due momenti, privato e pubblico, la prima svoltasi ieri, la seconda a

Primo piano

Nasce AmaRè, il liquore della Reggia targato Andrea Petrone

Enzo Battarra – “Noi siamo una Reggia del mondo, non siamo di Caserta, neanche della Campania, neanche dell’Italia, perché siamo un bene Unesco. Però mi piace l’idea che la Reggia cresca

Primo piano

Allerta caldo. Ecco le raccomandazioni della Protezione civile

La Campania sarà interessata da ondate di calore almeno fino a venerdì prossimo: è quanto fa sapere la Protezione civile della Regione Campania secondo la quale già da oggi si

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply