Posturologia clinica, esperti a confronto a Pozzuoli

Posturologia clinica, esperti a confronto a Pozzuoli

Maria Beatrice Crisci

- “Il disturbo posturale è di estremo rilievo e di estrema frequenza nella popolazione. Si tratta di un fenomeno che molto spesso è momento causale di un innesco di quadri patologici complessi che affliggono la persona che soffre e talvolta non trovano un corretto ed idoneo trattamento perché affrontati in maniera singola”. Così il professore Raoul Saggini nel presentare il Primo Congresso Internazionale di Posturologia Clinica in programma nei giorni 17, 18 e 19 novembre prossimi presso l’Hotel Gli Dei a Pozzuoli. L’evento gode del patrocinio del Ministero della Salute.

Schermata 2017-11-09 alle 10.11.23Presidenti del Corso sono Raoul Saggini e Ciro Villani. Coordinatori Giorgio Asquini, Piero Galasso e Rosa Razzino. Il convegno è organizzato dal Gruppo Editoriale.

“L’equilibrio posturale – sottolineano i presidenti del Congresso – è quella condizione in cui tutte le forze che agiscono sul corpo sono bilanciate e quindi il corpo o rimane nella posizione di equilibrio statico o è in grado di eseguire in equilibrio dinamico un movimento finalizzato.

La postura in equilibrio ideale è quella che consente la massima efficacia del gesto attraverso una sequenza di pattern motori che se non adeguati determinano molto spesso atteggiamenti dinamici sfavorevoli in grado di scatenare il disturbo posturale. Questo è condizione ormai molto diffusa e investe nelle sue diverse sfaccettature l’individuo nelle diverse età della sua vita condizionandone la salute e le capacità relazionali e di lavoro con possibile innesco di quadri dolorosi progressivi che poi tendono a evidenziarsi in quadri sindromici”.

Quindi, specificano: “ll Congresso si propone la finalità ormai da tutti condivisa di arrivare in campo sanitario a un inquadramento di segni e sintomi riconducibili a un’unica realtà nosografica, che consenta ai vari specialisti una visione globale e un linguaggio unico, raggruppando una serie di quadri clinici caratterizzati da un’alterazione multifattoriale in un quadro sindromico definito e biomeccanicamente determinato, fornendo chiavi di lettura anche terapeutiche ai partecipanti attraverso i contributi di eminenti studiosi della materia”.

I presidenti concludono auspicando una notevole partecipazione “per condividere insieme le esperienze di questo evento il cui obiettivo di base è promuovere la salute e migliorare gli stili di vita”. Il congresso sarà aperto venerdì 17 novembre alle ore 14 dai saluti dei presidenti e delle autorità istituzionali: Ministero della Salute e Regione Campania.

 

You might also like

Cultura

Dieci anni di Caffè Procope, ecco il libro su Papa Francesco

Luigi D’Ambra – “Papa Francesco, interviste e conversazioni con i giornalisti. Terzo e quarto anno di Pontificato”. Questo il titolo del volume che sarà presentato sabato 10 giugno, alle ore 17.30,

Arte

Sorrento, a Villa Fiorentino i colori dell’anima di Marc Chagall

Mario Caldara – Sorrento è una cornice adatta a molte cose belle. Sarà quel mare, sarà la vista, saranno le viuzze che attraversano la città, i ristoranti, la musica, gli

Cultura

Musica nel Chiostro al Convento di San Francesco a Carinola

Pietro Battarra – L’Associazione Anna Jervolino e l’Orchestra da Camera di Caserta danno appuntamento dal 31 agosto al 9 settembre prossimo al Convento di San Francesco di Casanova di Carinola

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply