Premio Storie di Alternanza. Protagoniste le scuole casertane

Premio Storie di Alternanza. Protagoniste le scuole casertane

Enza Sesio

- premiazione camera di commercioCerimonia di premiazione con il presidente Tommaso De Simone e la componente di Giunta Valeria Barletta il 23 maggio presso la sala Consiliare della Camera di commercio di Caserta per i vincitori dell’iniziativa “Premio Storie di Alternanza – I Sessione 2019”. Iniziativa questa promossa da Unioncamere e dall’ente di via Roma. L’evento ha l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro attraverso video ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai docenti tutor degli istituti scolastici italiani di 2° grado. Tra gli istituti finalisti della selezione a livello locale, la Camera di Commercio di Caserta ha proclamato i vincitori appartenenti alla categoria dei licei e degli istituti Tecnici e professionali. Queste le scuole vincitrici e premiate in buoni multivalenti validi sia per l’acquisto di libri che di attrezzatura informatica. Sezione licei: 1° posto liceo scientifico statale “Enrico Fermi” di Aversa, 2° posto L.S.S.  ”G. Galilei” di Mondragone, 3° posto ex equo L.S. “Manzoni” di Caserta e liceo “Agostino Nifo” di Sessa Aurunca. Sezione Istituti tecnici e professionali, i premi vanno alle scuole casertane: 1° posto ITI-L.S. “Giordani” con il progetto Ecomachine che la nostra redazione ha tenuto a battWhatsApp Image 2019-05-24 at 15.46.15esimo seguendo il team progettista e la partecipazione a concorsi diversi fra cui FUTURA del MIUR, 2° posto ITS “M. Buonarroti” , 3° posto ISIS “Mattei”. Menzione speciale Liceo Classico e Musicale “ Domenico Cimarosa” di Avellino.

Entusiasta del risultato raggiunto la professoressa Nives Chiavarone, docente dell’ITS Buonarroti di cui è dirigente scolastico Vittoria De Lucia, che a Ondawebtv ha dichiarato: «La classe 4° A, indirizzo Biotecnologie, ha partecipato con il video dal titolo “Diagnostica clinica e le procedure di accettazione, la contabilità ed i documenti” realizzato in collaborazione con lo staff della Clinica S. Anna di Caserta. Il percorso ASL è stato davvero utile. Il video che hanno preparato gli alunni per il concorso è stato fatto in un pomeriggio. Un’esperienza bella per tutti. Le belle cose fatte dai ragazzi vanno sempre evidenziate». Ancora una volta la scuola riesce a valorizzare il protagonismo dei suoi studenti.

You might also like

Food

Il Salotto in Cucina, firmato Prosit 1990 il boccone del giorno

Maria Beatrice Crisci – Uovo cotto a bassa temperatura su letto di asparagi, pecorino, croccante di patate e germogli di rapa rossa. Un piatto bello da vedere e gustosissimo al

Primo piano

Napoli. A Number di Caryl Churchill al Teatro Elicantropo

Claudio Sacco – L’essere umano al tempo della sua replicabilità, ovvero “chi sono io se posso essere replicato?”. Questo è il tema sviluppato e indagato dallo spettacolo «A Number» di Caryl

Attualità

Futuro Remoto a Napoli, “connessioni” in piazza del Plebiscito

(Maria Beatrice Crisci) – “Futuro Remoto” è il festival della scienza e della tecnologia che vedrà protagonista la città di Napoli fino a domenica 28 maggio. Eventi, convegni, dibattiti e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply