Prevenzione e lotta al Bullismo, all’Itis Giordani il seminario

Prevenzione e lotta al Bullismo, all’Itis Giordani il seminario

Maria Beatrice Crisci

Elena Fucci  preside Tito Livio Napoli

Elena Fucci
preside Tito Livio Napoli

 – «E’ questo un progetto regionale finanziato dal Miur che prevede  lo stanziamento da parte dello Stato di risorse per mettere in atto azioni per contrastare il fenomeno del bullismo». Così Elena Fucci dirigente della Scuola Secondaria di primo grado Tito Livio di Napoli, intervenendo alla presentazione del seminario sul tema “Generazione soci@l…amici in rete per dire no al bullismo”.  L’incontro si è tenuto nell’aula magna dell’Itis Giordani di CasertaL’iniziativa è stata aperta dalla preside dell’Itis e componente commissione pari opportunità del Comune di Caserta Antonella Serpico.  A seguire gli interventi di Mariarosaria Mauro della Questura di Caserta su Bullismo e Cyberbullismo. E ancora, Dario Bacchini del Dipartimento di Studi Umanistici della Federico II su Strategie di intervento efficaci contro il bullismo e il cyberbullismo, Silvio Marcello Pagliara ausilioteca mediterranea onlus su Cyberbullismo e dispercezioni tecnologiche. Annalisa Amodeo responsabile sezione anti

giordanidiscriminazione Centro Sinapsi su Il bullismo omotransfobico e Barbara Felisio psicologa su Prevenzione e contrasto del bullismo femminile.  A seguire l’incontro anche la redazione di Tv Giordani che sull’evento ha realizzato un approfondito servizio visibile sul sito ondawebtv.it sezione scuola.

You might also like

Pet

Liberi dal dolore, il benessere animale passa anche da questo

Simone Lino * – Pronti nuovamente ad analizzare quelle che vengono definite le cinque libertà fondamentali del benessere animale, e che tutti i proprietari di animali dovrebbero conoscere a memoria. Una

Primo piano

Siamo alla frutta! Ma non è mica un male

(Redazione) – Dalle pesche ai meloni, passando per angurie, albicocche e ciliegie, l’estate è sicuramente la stagione in cui a tavola trionfano gusto e colore. La frutta senza dubbio permette di

Primo piano

Caserta. Area ex Macrico, il tema rilanciato dalle associazioni

Enza Sesio – Si riparla di Macrico. Assemblea cittadina organizzata da Csa Ex Canapificio Caserta, Comitato Città Viva, Caserta Città Viva nell’aula magna della scuola primaria De Amicis. In città

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply