Prevenzione senologica, l’Ospedale di Caserta è in prima linea

Prevenzione senologica, l’Ospedale di Caserta è in prima linea

Claudio Sacco

- E’ per domani venerdì la prima delle tre giornate di prevenzione senologica organizzate dall’Unità operativa di Senologia dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano”. A partire dalle ore 9 e fino alle 13 le pazienti potranno accedere per visite gratuite senza prenotazioni presso gli ambulatori di Senologia di fronte al Padiglione G in Largo della Quercia. Le altre due date saranno il 7 e il 14 dicembre. Così scrive il responsabile dell’Unità operativa Gian Paolo Pitruzzella: “Grazie alla volontà del direttore generale Mario Nicola Vittorio Ferrante, sempre pronto a collaborare con il volontariato, anche la senologia scende in campo per la prevenzione delle malattie della mammella. Il tumore mammario resta il male numero uno per le donne, sempre in continua crescita anche tra le più giovani. Lo scopo dell’iniziativa è quello di entrare nel territorio per sensibilizzare sempre più le donne a prendersi cura di se stesse attraverso la prevenzione. Con la realizzazione della rete oncologica in Campania, questa Azienda Ospedaliera entra a far parte dei Centri di Riferimento e la Senologia di Caserta ne è l’esempio per numeri e per qualità degli interventi chirurgici effettuati. Vengono trattati, infatti, più di 300 casi in un anno tra nuovi tumori e patologie benigne e si effettuano circa 2000 visite ambulatoriali. I nostri interventi, laddove sia necessario, sono seguiti da chirurgia plastica ricostruttiva, in quanto il seno femminile, oltre alle note funzioni biologiche di allattamento, è universalmente riconosciuto come elemento legato alla sensualità e alla femminilità e la menomazione subita è causa di limiti non solo fisici ma soprattutto psicologici”.

 

You might also like

Scuola

Forum Giovani. La soddisfazione dell’assessore Maddalena Corvino

Brunella Castiello  – A pochi giorni dal Forum dei Giovani, la redazione TV Giordani in collaborazione con OndaWebTv ha incontrato l’assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche giovanili del Comune di

Cultura

Gianni Gallo, la poesia eroica rivissuta nella Spartacus Arena

Maria Beatrice Crisci – Una serata dedicata alla scrittura in versi, che ha avuto come protagonisti Neruda e García Lorca, due poeti legati dalla lingua ispanica, ma soprattutto dal loro fervore e

Primo piano

Prosit1990. Il piatto del giorno

Linguina al riccio di mare con brodetto di verde di zucchine. Ecco il piatto che lo chef Peppe Russo di Prosit1990 propone oggi agli amici di #ondawebtv. Il locale nel

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply