Puccianiello. Negli antichi casali la tammorra di Luca Rossi

Puccianiello. Negli antichi casali la tammorra di Luca Rossi

Claudio Sacco

- Sarà ospite del Festival degli Antichi CaSchermata 2019-08-20 alle 11.56.52sali a Puccianiello in Piazza Trivio. Parliamo di Luca Rossi. Il musicista casertano sarà infatti il protagonista della rassegna il prossimo 7 settembre alle ore 23. Il Festival degli Antichi Casali giunto alla settima edizione è diretto e organizzato da Emilio Di Donato e propone musica e meraviglie negli antichi vicoli e portoni del Borgo storico di Puccianiello.

Questo il programma. Venerdì 6 settembre dalle ore 19 apertura stand del “Saucicciello”, tipico panino con salciccia e contorni. Dalle ore 20 animazioni con artisti di strada, giocolieri e mimi: Strummolo in: “Allegro ma non troppo”. Spettacolo di clowneria e giocoleria. Michela e Andrea Parea giocolieri in “I pirati dei Casali” (giochi di fuoco e bolle). Il Teatro la Ribalta di Salerno in: “Mimi alla Ribalta”. Questi i concerti a partire dalle ore 20,30: Angelo “Leadbelly” Rossi – Guest: Rough Max (blues), Nicola Ferrara (country rock), Chow Chow Jug Band (soul blues rurale), con Simone Lino voce e chitarra. Roberto Caccavale contrabbasso, Peppe Ventura banjo, Ciro Tiscione washboard. Quindi alle ore 23 Le Cuntesse (musica e danze tradizionali in piazza). E per finire, in tarda serata: “Il Dopo Festival”, animazioni musicali all’esterno del ChillOut Pub e del Manouche Bistrot B&B
Sabato poi dalle ore 19 apertura stand del “Saucicciello”. Dalle ore 20 animazioni con artisti di strada, giocolieri e mimi. “La Parata di Pinocchio”: quattro giocolieri interpretano i personaggi della favola di Collodi. Da un’idea di Assuntarosaria Criscuolo. Michela e Andrea Parea giocolieri in “I pirati dei Casali” (giochi di fuoco e bolle). Il Teatro la Ribalta di Salerno in: “Mimi alla Ribalta”. Quindi, i concerti alle ore 20,30. Adele Capacchione (voce), Salvatore Cirillo (piano), Andrea Russo (fisarmonica) (musica brasiliana, latin jazz, tango e classica contemporanea). “Leggermente al Sud”, musica popolare con Raffaella Rufo (voce ed organetto) e Paride Zita (voce, chitarra, percussioni). “Jazz Boppers” con Ferdinando Ghidelli ( chitarra), Almerigo Pota (tromba), Corrado Laudadio ( basso), Andrea Petrillo (batteria), Fabio Tommasone (piano). Alle 23 poi Luca Rossi con tammorra ed emozioni in piazza.
E per finire, in tarda serata: “Il Dopo Festival”, animazioni musicali all’esterno del ChillOut Pub e del Manouche Bistrot B&B. Stands artigianali, mercatino, stand delle associazioni cittadine

You might also like

Primo piano

Casertavecchia, al Borgo il Settembre-bis firmato da Avitabile

Claudio Sacco (ph Ciro Santangelo)  – Si terrà da mercoledì 4 a domenica 8 settembre a Casertavecchia la 47esima edizione del festival Settembre al Borgo, diretto anche quest’anno dal maestro Enzo Avitabile. Musica, arte,

Attualità

Reggia di Caserta. Turisti. La cura Felicori funziona

Un esercito di visitatori anche oggi alla Reggia di Caserta. Certo il clima mite e l’iniziativa del Fai, il Fondo Ambiente Italiano, ha favorito l’arrivo di numerosi turisti al monumento

Arte

Caserta. Invito all’Ordine, la cultura a casa dei commercialisti

 Luigi D’Ambra – Invito all’Ordine è il nome della rassegna che martedì 14 novembre alle ore 17,30 prenderà il via presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply