Raffaele Marrone, Confapi Napoli: Ok turismo e terzo settore

Raffaele Marrone, Confapi Napoli: Ok turismo e terzo settore

Luigi D’Ambra

- “Oltre al Pil, in Campania cresce anche la stima dei nuovi occupati: circa 65mila posti di lavoro tra agosto e ottobre. La rotta è buona ma servono sgravi fiscali, infrastrutture e formazione professionale per trasformare una parentesi felice in una ripresa strutturale”. Ne è convinto Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli, commentando i dati di UnionCamere-Excelsior. Marrone poi aggiunge: “Il turismo e il terzo settore sono i motori di questo incremento che coglie di sorpresa solo chi non conosce le potenzialità della nostra economia e chi ignora i sacrifici che tutti, imprenditori e lavoratori, fanno per operare in un contesto di grande criticità. La strada è stata tracciata, ora però bisogna intervenire dal punto di vista istituzionale per aiutare questa scintilla a divampare. Sono necessari percorsi professionalizzanti per specifiche figura, molto richieste dal mercato, e sono altresì necessarie infrastrutture di supporto soprattutto sul fronte della logistica, dei trasporti e dell’accesso alla rete veloce”. Il presidente poi conclude: “Solo in questo modo il trend di crescita diventerà costante, e gli imprenditori potranno, con più tranquillità, investire sul territorio e portare sviluppo e occupazione”.

You might also like

Editoriale

6 luglio, World Kiss Day. Per la Reggia il bacio è di Doisneau

Enzo Battarra – World Kiss Day, o se si preferisce Giornata Internazionale del Bacio. Certo, non passa giorno che non sia dedicato a qualcuno o a qualcosa. È anche questo

Primo piano

L’uomo, quella scimmia nuda che deve proteggersi dal sole

Testo di Enzo Battarra, l’immagine in evidenza è l’opera di Dennis Oppenheim Reading position for second degree burn,  1970 – “Questo sole non mi riscalda più”, cantava Albano un bel po’ di

Primo piano

Formazione. Ecco i corsi proposti dalla Regione Campania

La Regione Campania, nell’ambito della Programmazione Fondo Sociale Europeo 2014- 2020, promuove con 6,5 milioni di euro la qualificazione dell’offerta  formazione tecnica e professionale attraverso gli IFTS (corsi di istruzione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply