Raffaele Marrone, Confapi Napoli: Ok turismo e terzo settore

Raffaele Marrone, Confapi Napoli: Ok turismo e terzo settore

Luigi D’Ambra

- “Oltre al Pil, in Campania cresce anche la stima dei nuovi occupati: circa 65mila posti di lavoro tra agosto e ottobre. La rotta è buona ma servono sgravi fiscali, infrastrutture e formazione professionale per trasformare una parentesi felice in una ripresa strutturale”. Ne è convinto Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli, commentando i dati di UnionCamere-Excelsior. Marrone poi aggiunge: “Il turismo e il terzo settore sono i motori di questo incremento che coglie di sorpresa solo chi non conosce le potenzialità della nostra economia e chi ignora i sacrifici che tutti, imprenditori e lavoratori, fanno per operare in un contesto di grande criticità. La strada è stata tracciata, ora però bisogna intervenire dal punto di vista istituzionale per aiutare questa scintilla a divampare. Sono necessari percorsi professionalizzanti per specifiche figura, molto richieste dal mercato, e sono altresì necessarie infrastrutture di supporto soprattutto sul fronte della logistica, dei trasporti e dell’accesso alla rete veloce”. Il presidente poi conclude: “Solo in questo modo il trend di crescita diventerà costante, e gli imprenditori potranno, con più tranquillità, investire sul territorio e portare sviluppo e occupazione”.

You might also like

Arte

Le opere di Igor Mitoraj in mostra agli scavi di Pompei

(Mario Caldara)     Era una delle ultime volontà di Igor Mitoraj, scultore polacco scomparso nel 2014. Come racconta Jean-Paul Sabatié, presidente dell’Atelier Mitoraj e amico dell’artista, l’esposizione a Pompei delle

Primo piano

Un cielo pieno di stelle. All’Acquedotto Carolino una serata astronomica

La Reggia di Caserta in collaborazione con la Pro Loco “Valle”, con L’APLI – Associazione Pro Loco Italiane e l’AstroUMAC – Unione Maddalonese Amici del Cielo organizzano la serata di

Primo piano

Iniziato PulciNellaMente. Il sindaco: “Ho bisogno di sognare”

Luigi D’Ambra PulciNellaMente vuol dire circa 2400 alunni che si esibiscono in questi giorni a Sant’Arpino. A salutarli è, a nome dell’intera cittadinanza, il sindaco Giuseppe Dell’Aversana che nel proprio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply