Rehab, un nuovo approccio alle politiche attive del lavoro

Rehab, un nuovo approccio alle politiche attive del lavoro

Maria Beatrice Crisci 

«Il ruolo del commercialista Convegno Rehab - commercialistiè fondamentale all’interno dei processi di imprenditorialità. In particolare nella fase di avvio dell’iniziativa. Spesso i giovani che si avvicinano a una nuova attività non si rendono neanche conto delle molteplici implicazioni. In questo caso il professionista offre un supporto a 360 gradi a sostegno dei giovani e della nuove iniziative». Così Michele Buonanno, presidente della commissione finanza dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta, intervenuto al convegno sul tema «Rehab e le politiche attive sul lavoro». L’iniziativa è stata promossa dal Rotaract con il supporto dell’Ordine allo scopo di aiutare le categorie protette a introdursi all’interno del mondo del lavoro. Le politiche attive sul lavoro e i processi di self-employment sono state, infatti, un aspetto fondamentale del convegno tenutosi presso la sede dell’Ordine in via Galilei a Caserta.

I lavori, dopo i saluti del presidente dell’Ordine Luigi Fabozzi, sono proseguiti con le relazioni di Andrea Offi, dottore di ricerca dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli e consigliere del Club Rotaract Capua Antica e Nova, Diego Matricano, docente sempre dell’ateneo Vanvitelli, Andrea De Ponte, direttore territoriale del gruppo Ubi Banca, e Nicola Martino, HR specialist e componente del Rotaract Aversa e Terra Normanna. A concludere l’interessante incontro Giuliano Cappabianca testimonial del programma garanzia giovani. Tra i presenti Rosalinda Marrandino per il club Rotaract Capua Antica e Nova, Lorenza Parente del Club Rotaract Caserta Vanvitelli e Alfonso Toraldo per il Rotaract Afragola – Frattamaggiore.

You might also like

Primo piano

Ambasciatori della cultura e del turismo, premio ai Nantiscia

Maria Beatrice Crisci – “Per la particolarità della loro musica ed il successo di pubblico, il Governatore della Regione di Samarcanda, Turobjon Juraev ha conferito ai Nantiscia il riconoscimento del

Food

Melodie di vino all’Enoteca casertana, chef Renato Martino

Claudio Sacco – Si chiama “Melodie di vino” ed è l’evento in programma presso i locali dell’Enoteca Provinciale di Caserta venerdì 17 novembre dalle ore 18,30. L’iniziativa sarà un’accoppiata tra musica

Attualità

Me, l’app universitaria che indica e traccia le Mie Esperienze

Pietro Battarra – Si chiama “Me” ovvero “Mie Esperienze” l’app che sarà presentata martedì 8 maggio alle ore 11 al Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università Luigi Vanvitelli. L’app è

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply