Saligia, i vizi capitali di Andrea Chisesi alla Reggia di Caserta

Saligia, i vizi capitali di Andrea Chisesi alla Reggia di Caserta

Maria Beatrice Crisci

 – Andrea Chisesi - locandina okSi inaugura giovedì 4 luglio alle ore 20,30 alla Reggia di Caserta la mostra personale di Andrea Chisesi dal titolo «Saligia», a cura di Marcella Damigella. L’esposizione comprende 68 opere, di cui 40 inedite, molte delle quali site specific. Testimonial d’eccezione sarà un’icona della bellezza, Rocco Barocco. La conferenza stampa di presentazione si terrà giovedì alle ore 11 al Teatro di Corte. Le opere saranno ospitate nelle Retrostanze del ‘700 degli appartamenti storici della Reggia di Caserta. La mostra si accompagna a un documentato catalogo a cura di Marcella Damigella. Oltre al suo testo, quelli di Anna De Fazio Siciliano, Giuseppe Marseglia e Vincenzo Mazzarella. La curatrice Marcella Damigella spiega: «L’antico acrostico “SALIGIA” enumera le lettere iniziali dei sette “Vizi capitali”, chiamati impropriamente anche “Peccati capitali”. Essi sono la superbia, l’accidia, la lussuria, l’ira, la gola, l’invidia, l’avarizia, elencati non necessariamente in ordine di gravità. Le sette caratteristiche della nefandezza umana sono però funzionali a suscitare alcune domande: possono essere ancora additate come azioni ritenute indizi atti a valutare lo stato di benessere o malessere di una società e dell’attuale perdizione dell’uomo? Secondo il pensiero cristiano questi sono i sette vizi “capitali” quelli cioè che conducono l’uomo alla perdizione».

You might also like

Primo piano

Estate, sulle tavole è il trionfo di tanta frutta e verdura

Marcellino Monda* – Combattere il caldo con una sana alimentazione ricca di verdura e frutta, capisaldi di tutte le diete salutari, significa anche porre le basi per una riduzione del peso

Arte

Invito all’Ordine, Peppe Ferraro nella casa dei commercialisti

Claudio Sacco – Con la mostra personale Sotto pelle di Peppe Ferraro ha preso il via nella sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta la rassegna Invito all’Ordine.

Food

Festa a Vico, ecco l’Amore Furitano dello chef Nino Cannavale

Claudio Sacco – Nino Cannavale, noto chef aversano, sarà a Festa a Vico con Hostaria di Bacco di Furore per presentare  il suo semifreddo “Amore Furitano”, dedicato ad Anna Magnani e che costituisce anche

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply