Scuole a Caserta, Lorenzini e Dante Alighieri senza autonomia

Scuole a Caserta, Lorenzini e Dante Alighieri senza autonomia

Enza Sesio

 – Da sabato 8 giugno Caserta perde l’autonomia di due scuole, direzione didattica Lorenzini e la scuola media Dante Alighieri. Una perdita per la città, assessora alla Pubblica Istruzione Maddalena Corvino? “Certo, sono dispiaciutissima per la perdita di due autonomie nel Comune di Caserta che passano da 8 a 6. Due scuole storiche, la Lorenzini è stato il primo circolo ad avere il tempo pieno, una scuola che per anni ha avuto liste di attesa per le iscrizioni di bambini, e la Dante Alighieri che è sempre stata una scuola di alto prestigio culturale per la nostra città”. Quali le ricadute sulle due scuole? “Si perderanno posti di lavoro, i dirigenti scolastici, i DSGA, il personale amministrativo. Però voglio tranquillizzare tutte quelle famiglie che hanno iscritto i propri figli in queste scuole: apriranno regolarmente a settembre e le attività per il prossimo anno saranno quelle già programmate nel piano triennale dell’offerta formativa (PTOF) deliberato dagli organi collegiali, collegio docenti e consiglio d’istituto. Le scuole andranno in reggenza solo per un anno. A novembre 2019 il comune farà il piano di dimensionamento, cercheremo di recuperare qualcosa, almeno un’autonomia scolastica e un dirigente titolare. Il mio è un auspicio perché questo sarà compito dell’Ufficio scolastico regionale”. E per la reggenza a settembre? “L’ufficio scolastico regionale aprirà un bando per l’assegnazione ai dirigenti richiedenti la reggenza della Lorenzini e Dante Alighieri”. Una riduzione dei posti di lavoro, dirigenti scolastici e amministrativi, personale amministrativo. “Ho sentito qualche sindacalista, ci incontreremo per il dimensionamento di novembre. Non è bello, e lo dico come docente oltre che come assessora alla Pubblica Istruzione del comune di Caserta, che un docente arrivato dopo una lunga gavetta nella scuola della sua città debba essere trasferito, talvolta anche prossimo alla pensione, in un altro comune”.

 

 

You might also like

Primo piano

Pomigliano Jazz in Campania, XII edizione pronta al via

Claudio Sacco – E’ quasi tutto pronto per l’avvio della XXII edizione di Pomigliano Jazz in Campania, il festival ideato e diretto da Onofrio Piccolo. L’appuntamento è dal 27 luglio al 6

Editoriale

Giornata ProGrammatica, il cinema cambia la vita e la lingua

Maria Beatrice Crisci – La Giornata ProGrammatica è arrivata alla quinta edizione. L’iniziativa che si celebra oggi è realizzata da Radio3 – “La Lingua Batte” insieme con il Ministero dell’Istruzione, Università

Attualità

Elezioni Caserta. Marino: Fondamentale la riforma della macchina amministrativa comunale

“La riforma della macchina amministrativa del Comune di Caserta è una delle assolute priorità del mio programma elettorale. Il Comune deve essere un luogo ‘amico’ dei cittadini, rispondendo con precisione,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply