Settembre al Borgo, sul palco l’enogastronomia del territorio

Settembre al Borgo, sul palco l’enogastronomia del territorio

Maria Beatrice Crisci

 – a844b111-ebcf-4a38-9754-0213d2c537be“Il borgo dei libri per noi significa stare insieme. Costruire un modello che è quello che crea competitività e aggregazione sociale. Ma nel fare sistema, noi addetti ai lavori dobbiamo conoscere di più il nostro territorio”. Il sindaco Carlo Marino lo dice a conclusione dell’incontro dal tema “Valgono ancora le guide di carta? Come raccontare il vino, il cibo e la cucina di Terra di Lavoro”. Appuntamento questo ospitato nell’ambito della rassegna “Un borgo di libri” all’interno del Settembre al Borgo 2019 e curata da Luigi Ferraiuolo. “Questo incontro – ha sottolineato Luigi Ferraiuolo – nasce perché c’è bisogno di creare un linguaggio comune che permette di raccontare perché le guide valgono ancora e spostano soldi. E se la comunicazione funziona c’è anche una ricaduta che determina poi la qualità”. A discutere dell’argomento, moderati dal giornalista Antonio Arricale, Cesare Avenia, Valeria d’Esposito, Alessandro Manna, Gianpiero Pasquariello, Francesco Martucci e Carlo Scatozza.L’incontro si è concluso con un brindisi. Il vino scelto? naturalmente  la locale cantina Della Valle Jappelli.

You might also like

Primo piano

Un’Estate da Re low cost. Maffei: Biglietti scontati alla Reggia

Maria Beatrice Crisci – ph Pino Attanasio  – «La Reggia deve essere una porta di accesso al territorio per questo stiamo pensando, in occasione degli eventi, ad un biglietto di 48 ore,

Cultura

Carditello, notte da favola con gli artisti di strada Carabosse

Maria Beatrice Crisci  – Arriva al Real Sito di Carditello, in prima nazionale, la Compagnia di artisti di strada Carabosse. L’appuntamento è per il 21 e il 22 giugno alle ore

Primo piano

Casal di Principe, un centro riabilitativo nella villa da film

(Redazione) – “Questo bene restituisce dignità al popolo di Casal di Principe, il 90 per cento dei cittadini casalesi è formato da persone perbene. C’è uno slancio positivo in queste

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply