Settimana dei Musei. Reggia di Caserta, ecco gli eventi

Settimana dei Musei. Reggia di Caserta, ecco gli eventi

Pietro Battarra

- Parte ufficialmente dal 5 al 10 marzo prossimi la Settimana dei Musei, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con gli Istituti dipendenti. La rassegna, nata per promuovere e valorizzare il Patrimonioreggia scalone culturale italiano, apre le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali. La Reggia di Caserta partecipa all’iniziativa offrendo un ricco calendario di appuntamenti: mostre, conferenze, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti, che renderanno ancora più piacevole l’esperienza dei visitatori. Il programma è consultabile sul sito www.reggiadicaserta.beniculturali.it e sulle pagine social della Reggia.

Durante la “Settimana dei Musei” è previsto l’ingresso gratuito agli Appartamenti storici e al Parco Reale, mentre al Giardino Inglese le visite saranno effettuate negli orari stabiliti a cura del personale della Reggia con prenotazione telefonica obbligatoria (0823277404) per gruppi di massimo 50 persone. La Reggia resterà aperta anche martedì 5 marzo, giorno di chiusura settimanale con i consueti orari di visita: (Appartamenti Storici 8,30-19; Parco 8,30 – 17).

Durante la “Settimana dei Musei” la visita al Parco avverrà con le seguenti procedure: l’ingresso sarà consentito esclusivamente dal cancello di Piazza Carlo III attraverso i tornelli della biglietteria. Inoltre, dal varco di Corso Giannone sarà consentito l’accesso esclusivamente ai possessori di biglietto nominativo annuale.

A causa dei lavori per la messa in sicurezza della vegetazione che ha subito danni per i recenti eventi atmosferici, è interdetto il transito ai visitatori nella nell’area della Pineta, che a tal fine è stata delimitata e transennata. Si precisa che il regolamento per la fruizione del Complesso vanvitelliano non consente di introdurre all’interno del monumento cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un’area museale.

You might also like

Cultura

Una lirica per l’anima. A Caiazzo il concorso di poesia

Claudio Sacco – E’ ormai alle porte la seconda edizione del concorso nazionale di poesia “Una lirica per l’anima”, organizzato dalla Pro Loco di Caiazzo “Nino Marcuccio” e dall’associazione Termopili

Spettacolo

Il trio di Lionel Loueke al Moro di Cava dè Tirreni

Il trio composto da Lionel Loueke (chitarra e voce), Roberto Cecchetto (chitarra) e Nasheet Waits(batteria) sarà il protagonista del concerto di mercoledi’ 7 al Moro di Cava dè Tirreni dalle ore

Primo piano

Il Piccolo di Caserta si presenta. Al via la 17esima stagione

(Magi Petrillo) – Il Cts è stato il primo teatro off di Caserta, il primo spazio specificamente allestito per spettacoli in una città che un paio di decenni fa non aveva in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply