Settimana Mondiale della Tiroide, prevenzione e visite gratuite

Settimana Mondiale della Tiroide, prevenzione e visite gratuite

Luigi D’Ambra

L’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano” parteciperà domani mercoledì 24 maggio alla Settimana Mondiale della Tiroide. È stato organizzato per la mattinata un punto d’incontro presso la Radiologia al piano terra dell’edificio F, dove i prenotati potranno avere informazioni sulla prevenzione delle patologie tiroidee ed effettuare uno screening gratuito con visita endocrinologica ed ecografia tiroidea.

L’iniziativa è dell’unità operativa di Geriatria, Endocrinologia e Malattie del Ricambio, di cui è responsabile Mario Parillo, e dalla struttura di Radiologia diretta da Giuseppe Belfiore, con la collaborazione del radiologo Piero Saturnino.

La Settimana Mondiale, dal titolo “Tiroide e Benessere”, sarà in corso fino a domenica 28 ed è promossa in Italia dall’Associazione Italiana della Tiroide (AIT), dall’Associazione Medici Endocrinologi (AME), dalla Società Italiana di Endocrinologia (SIE) e dalla SIEDP (Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica).

“Scopo dell’iniziativa – spiega l’endocrinologo Mario Parillo – è sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati alle malattie della tiroide, una ghiandola che, attraverso la secrezione di ormoni, regola numerose funzioni metaboliche del nostro organismo. Un eccesso (ipertiroidismo) o difetto (ipotiroidismo) della produzione degli ormoni tiroidei influisce sulla qualità della vita e sul benessere. Ma la patologia più comune in Campania è l’aumento del volume della tiroide con eventuali noduli, il cosiddetto gozzo, patologia legata prevalentemente alla carenza di iodio”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5457 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista da otto anni e responsabile della comunicazione di associazioni sindacali e professionali (Ordine Commercialisti di Caserta, Cgil Fp Caserta, Banca di Credito Cooperativo di Casagiove, Tamarìn Business Center di Marcianise, Confimprese di Caserta). Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, quasi ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi, ma anche della carta stampata, come collaboratrice per la provincia di Caserta della testata economica Il Denaro. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte occupandomi non solo della comunicazione, ma anche dell'organizzazione di mostre e rassegne. E ancora, svolgo il ruolo di tutor per gli stagisti dell'Università che frequentano la redazione giornalistica dell'emittente TelePrima e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno

You might also like

Primo piano

Su il sipario! Si presenta la nuova stagione teatrale a Caserta

Luigi D’Ambra – Si conoscerà domani il programma della nuova stagione teatrale 2016/17 del teatro Costantino Parravano di Caserta. Infatti, è in programma per le ore 12 la conferenza stampa di

Primo piano

Mattei in mostra. Ad Aversa esposte le opere degli studenti

(Beatrice Crisci)     I locali sono quelli del liceo artistico di un tempo. Magari c’è una memoria storica nei luoghi, impregnati di vicende d’arte, di ansie studentesche legate a

Primo piano

No summer break! La Reggia e tanti musei aperti a Ferragosto

Maria Beatrice Crisci – Musei da scoprire, musei da rivedere. Il giorno di Ferragosto un tempo era tradizionalmente legato o alla calura della spiaggia o alle gite fuori porta. Ora è un

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply