Spazio Corrosivo, Lisa Cutrino porta il volto triste delle donne

Spazio Corrosivo, Lisa Cutrino porta il volto triste delle donne

Claudio Sacco

Lisa Cutrino, I tre porcelliniVenerdì 2 marzo alle ore 19 allo Spazio Corrosivo di Marcianise, il centro polifunzionale al civico 63 di via Giulio Foglia, la personale di Lisa Cutrino. Titolo dell’esposizione dell’artista pugliese è «L’estraneo». A curare la mostra è Piero Chiariello. La mostra nasce da un progetto di Mimmo Di Dio, artista marcianisano, presidente dell’associazione culturale che regge lo Spazio Corrosivo.

Alle pareti, fino al 29 marzo, ci sarà una ventina di opere di varie dimensioni, realizzate con pastelli a olio. I temi sono quelli anche spinosi che si vivono nel chiuso degli ambienti domestici. «Nei miei lavori – racconta Lisa Cutrino al quotidiano Il Mattino – c’è la denuncia della violenza e degli abusi in famiglia. Parto da foto senza tempo che ritraggono spesso gruppi familiari. Alcune sono polaroid degli anni Settanta – Ottanta. In queste foto c’è una situazione ricorrente che è il volto triste della donna, conseguenza di matrimoni combinati o di altre condizioni di infelicità».

You might also like

Primo piano

La fabula regina d’inverno, seminario per PulciNellaMente

(Claudio Sacco) – La fabula atellana è la regina d’inverno di PulciNellaMente, la rassegna nazionale di teatro-scuola che quest’anno ha aggiunto una winter edition. Dopo lo strepitoso successo del doppio

Primo piano

A Roma l’Assemblea Nazionale di Lab Dem. Gianni Pittella interviene da leader europeo

Doveva essere un incontro di intensa ma normale amministrazione l’Assemblea Nazionale di Laboratorio Democratico convocata presso i locali della Direzione Nazionale  del Pd in via San Andrea delle Fratte a

Spettacolo

Al Comunale di Caserta con Gigi e Ross in Troppo napoletano

(Maria Beatrice Crisci) – Il teatro Comunale di Caserta si prepara ad accogliere sabato 4 e domenica 5 marzo Gigi e Ross in Troppo Napoletano di Alessandro Siani. Lo spettacolo vede sul

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply