Stati Generali dei Commercialisti. A Roma l’Ordine di Caserta

Stati Generali dei Commercialisti. A Roma l’Ordine di Caserta

Maria Beatrice Crisci

- Una delegazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta, guidata dal presidente Luigi Fabozzi, ha partecipato a Roma agli Stati Generali della professione. La manifestazione, organizzata dal Consiglio Nazionale della categoria, ha visto la partecipazione di oltre 1500 delegati da tutta Italia, arrivati nella Capitale in rappresentanza degli oltre 115mila iscritti. Il presidente dell’Ordine Luigi Fabozzi sottolinea: “Sul palco si sono avvicendati i rappresentanti di tutte le forze politiche, che si sono confrontati con il Consiglio Nazionale su tematiche di interesse della categoria, dalle quali siamo quotidianamente assorbiti. Stati generali RomaUn grande plauso al presidente nazionale Massimo Miani, che ha posto all’attenzione dei candidati alle prossime elezioni politiche proposte scevre da influenze politiche e finalizzate alla tutela dei contribuenti, della categoria e alla ripresa economica. È stato un confronto costruttivo, cui hanno partecipato anche i presidenti delle due Casse di Previdenza”. Nel corso della sua relazione introduttiva, Massimo Miani ha fotografato la complessità del fisco italiano: “Il nostro sistema tributario somiglia sempre più a una Babele indecifrabile, ed è appesantito da un numero eccessivo di adempimenti con scadenze ravvicinate, dalla proliferazione di istruzioni di difficile comprensione emanate in prossimità – se non dopo – le scadenze di legge, cui si sommano le continue modifiche e rimaneggiamenti delle norme fiscali e la continua richiesta di dati talvolta già in possesso dell’Amministrazione finanziaria. Il nostro auspicio è che la legislazione in materia fiscale torni finalmente a mettere al centro dell’attenzione i principi fondamentali dello Statuto dei diritti del contribuente, in modo da realizzare un sistema fiscale caratterizzato da maggiore stabilità e certezza, con adempimenti a carico dei contribuenti più semplici e ridotti nel loro numero, così da restituire anche a noi professionisti condizioni di lavoro dignitose nell’assolvimento delle nostre funzioni in ambito fiscale”.

You might also like

Primo piano

Boom dei siti storici. Confapi Giovani, investire sulla cultura

Claudio Sacco – “Le domeniche gratis al museo sono uno strumento eccezionale per veicolare i grandi tesori della nostra terra e per sensibilizzare i visitatori sull’importanza di guardare all’arte, alla

Primo piano

Babbo Natale in corsia. Doni e sorrisi per i piccoli degenti

Maria Beatrice Crisci – Anche questa anno Babbo Natale non ha fatto mancare doni, sorrisi e tanto entusiasmo ai piccoli degenti del reparto pediatrico, ai bambini e ai ricoverati in

Attualità

Piedimonte Matese. Bottiglieri su chiusura del punto nascite

Maria Beatrice Crisci – “Domani giovedì ci sarà una riunione al Ministero della Salute con i rappresentanti della Regione per verificare la possibilità della deroga alla chiusura di alcuni punti

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply