Stick’s Eyes, il Giordani di Caserta è al fianco dei non vedenti

Stick’s Eyes, il Giordani di Caserta è al fianco dei non vedenti

Claudio Sacco

giordani caserta 2- “Stick’s Eyes” è il progetto che ha vinto la competizione svoltasi presso l’Istituto Tecnico Industriale Giordani di Caserta al termine del percorso didattico organizzato nell’ambito della disciplina di “gestione e progetto”. Coinvolte tutte le classi quinte della sezione di informatica. L’obiettivo è quello migliorare la qualità di vita dei non vedenti. Ma di cosa si tratta? Stick’s Eyes è in realtà un bastone ergonomico e sensorizzato in grado di seguire un percorso identificato da bande colorate con la segnalazione meccanica, mediante vibrazione, di ostacoli, punti cruciali o attraversamenti pedonali.

Circa 200 gli studenti coinvolti, con ben 19 idee imprenditoriali portate allo sviluppo prototipale e seguite da 5 docenti: Mirella Capasso, Maria Russo, Paolo Rubino, Gaetano Del Giudice, Ugo Pascarella. Il percorso ha visto anche la realizzazione di due momenti di scouting con presentazione in modalità pitch. I vincitori, Vincenzo Chianese, Luca Cucco Giuseppe Franzese e Umberto Pennacchio, tutti della classe “V D”, sono stati premiati dal dirigente scolastico Antonella Serpico. La commissione esterna che ha valutato i progetti, presieduta dalla preside Serpico, era composta dall’ingegnere Claudio Leonetti (Micron), dal dottor Antonio Picozzi (Banca Cariparma), dal dottor Giovanni Ferrara (Ordine dei Commercialisti) e dall’ingegnere Elia Calabrò.

You might also like

Primo piano

“Sanità. Ora o mai più”. De Luca interviene in Consiglio regionale

“Anche e soprattutto sulla Sanità, ora o mai più. Abbiamo un obiettivo preciso, ambizioso e difficile. Ma ce la faremo. Quella della Campania deve diventare una Sanità modello in Italia, la prima tra

Attualità

Caserta celebra la giornata contro la violenza alle donne

(Redazione) – Il 25 novembre sarà la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, moltissime le iniziative organizzate per sensibilizzare e promuovere una cultura del rispetto. A Caserta l’iniziativa

Primo piano

Nantiscia al top, la band casertana al festival di Samarcanda

Maria Beatrice Crisci – Sono in partenza i Nantiscia per l’Uzbekistan. Il gruppo casertano prenderà parte, in rappresentanza dell’Italia, all’undicesima edizione del festival internazionale di Samarcanda “Sharq Taronalari” in programma dal

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply