Tag "terrae motus"

Primo piano

Reggia di Caserta in dolce attesa, aspetta NapoliModaDesign

Claudio Sacco – La Reggia di Caserta, lussuosa testimonianza di un’architettura dal gusto intramontabile, si apre alle eccellenze dello stile contemporaneo. La nuova creatività nel campo della progettazione andrà a

Primo piano

Vincenzo De Luca e Mauro Felicori, nasce il patto dell’Aperia

Enzo Battarra – Aperia della Reggia di Caserta, un luogo incantevole, reso ancor più fascinoso dai figuranti in abiti d’epoca. È stata la serra per il ricovero delle piante del giardino

Attualità

Terrae Motus, Nogaro: sono io il tutore della collezione

Claudio Sacco – Non si placa la querelle su Terrae Motus, la più straordinaria collezione tematica sugli anni Ottanta. Fu Lucio Amelio, gallerista napoletano illuminato e geniale, a raccogliere le opere di

Primo piano

Terrae Motus è vincolata a Caserta, parola di Raffaele Nogaro

Maria Beatrice Crisci – Raffaele Nogaro, vescovo emerito di Caserta, lo ha scritto già nel 2009, e precisamente in data 8 agosto. Il grande gallerista napoletano Lucio Amelio in più

Primo piano

Lunedì in Albis. Parco aperto alla Reggia , ma “no picnic area”

Enzo Battarra – Sono stati 11.212 i visitatori che hanno trascorso la #Pasqua alla Reggia di Caserta. Era la prima domenica del mese e 7491 sono stati gli ingressi gratuiti, 3721 i

Attualità

Terrae Motus. Restituite al pubblico le opere di Merz e Gilardi

Maria Beatrice Crisci – Dopo gli interventi di restauro a cui sono state sottoposte, sono di nuovo esposte al pubblico due opere della collezione Terrae Motus. Ad annunciare la fine

Arte

Terrae Motus, Sergio Fermariello è protagonista alla Reggia

Maria Beatrice Crisci – La Reggia di Caserta ha ospitato un incontro con l’artista napoletano Sergio Fermariello nell’ambito delle conversazioni su «i maestri di Terrae Motus», appuntamenti di approfondimento sulla collezione di

Primo piano

Ritorno alla Reggia, Sergio Fermariello e il suo Terrae Motus

Maria Beatrice Crisci – Terrae Motus è la più straordinaria collezione tematica sugli anni Ottanta. Fu Lucio Amelio, gallerista napoletano illuminato e geniale, a raccogliere le opere di artisti come Warhol,