Teresa Caterino, da San Cipriano a Jesolo per Miss Italia

Teresa Caterino, da San Cipriano a Jesolo per Miss Italia

Maria Beatrice Crisci

- Segni particolari bellissima. Teresa Caterino 19 anni di San Cipriano d’Aversa, è una delle cinque ragazze campane in concorso a Miss Italia 2017. Teresa è alta 1.75, ha gli occhi verdi e i capelli castano scuro; figlia di un carabiniere, Andrea, e di mamma Adelaide, casalinga, si ispira ad Adriana Lima per semplicità e determinazione. Diplomata all’istituto di stile e moda ad Aversa, ad ottobre inizierà il percorso universitario in scienze della formazione primaria per diventare insegnante. Tifosa del Napoli, si tiene in forma andando in palestra. La prima grande affermazione a Miss Italia Teresa Caterino la ottenne alteresa caterino 2la Finale Regionale di Galluccio. Erano le 00.21 dell’11 Agosto quando vinse il titolo di Miss Cinema Campania. Il 9 settembre tenterà di riportare il titolo di Miss Italia in Campania con il numero 23. E noi glielo auguriamo di vero cuore!

Con Teresa Caterino, le altre campane che hanno conquistato l’accesso a Miss Italia sono Federica Calemme (Miss Cinema Campania) di Casalnuovo, Maria Cristina Lucci (Miss Curvy) di Napoli e Serena Corvino (riserva) di Mondragone. Con loro ci sarà un’altra campana: la casertana Elisa Rinalduzzi (foto) Aloys di Carinola che con il titolo di Miss Etruria ha superato le selezioni nella Regione Lazio.

You might also like

Cultura

Tributo a Claudio Abbado, a Casagiove la conferenza stampa

(Maria Beatrice Crisci) – Mercoledì 19 aprile la conferenza stampa di presentazione del “Claudio Abbado Tribute” alle ore 11.30, presso la Sala Biblioteca del Comune di Casagiove, municipio che dona il

Attualità

Festa di Sant’Anna a Caserta. Domenica la giornata clou

(Beatrice Crisci) – Domenica 31 luglio: questa la data clou a Caserta per i festeggiamenti in onore di Sant’Anna, la santa patrona della città. Messa in piazza alle 6 del

Attualità

XV Giornata del Sollievo. Anche il nosocomio casertano aderisce

Il Comitato “Ospedale senza  dolore” dell’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e  San Sebastiano” di Caserta e le associazioni di volontariato presenti nel nosocomio hanno aderito alla celebrazione della “XV Giornata del Sollievo”

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply