Tifatini Cinema. In estate a Caserta i film si vedono in collina

Tifatini Cinema. In estate a Caserta i film si vedono in collina

Claudio Sacco

- Ritorna il “Tifatini Cinema Pozzovetere Art Festival”. La ventunesima edizione della rassegna avrà inizio sabato 7 luglio e si concluderà domenica 5 agosto. Proiezioni in tutti i fine settimana con i dieci migliori film della stagione cinematografica in corso. A organizzarla è l’associazione culturale Tifatini Cinema, di cui è presidente Mario Mastrangelo. L’appuntamento con le proiezioni è per le ore 20,30. Il via con il film «Come un gatto in tangenziale», con Paola Cortellesi e Antonio Albanese. L’ingresso alla rassegna è gratuito. Domani alle ore 11 nell’aula consiliare del Comune ci sarà la presentazione del cartellone alla stampa.

Al quotidiano il Mattino il presidente Mastrangelo ha dichiarato: «Abbiamo fatto un sondaggio su venticinque film e sono stati scelti i dieci più votati», spiega Mario Mastrangelo, presidente dell’associazione culturale Tifatini Cinema. Anche quest’anno Lucio Pizzuti ha realizzato un filmato sulle bellezze della città di Caserta che sarà proiettato ogni sera prima del film. E non mancherà lo stand per la degustazione di prodotti gastronomici all’insegna dello street food».

You might also like

Primo piano

MitreoFilmFestival. Una tre giorni nel nome del cinema

Luigi D’Ambra – Giunge alla sua diciassettesima edizione il MitreoFilmFestival. Il via giovedì 7 ottobre con una tre giorni interamente dedicata al mondo del cinema. Ad ospitare la manifestazione il

Primo piano

E’ a Caserta la casa del sole, Marco Lodola ridisegna la Reggia

Maria Beatrice Crisci – “La casa del sole che sorge”. È questo il titolo del progetto che l’artista Marco Lodola realizzerà alla Reggia di Caserta nel prossimo autunno. Sculture luminose che appariranno

Cultura

Caserta città regale, prossimamente reale. I meriti di Felicori e di De Luca, la scelta profetica della Nona

(Enzo Battarra) – Poche stelle a fare da tetto alla Reggia. Forse perché erano troppe a brillare sul maxipalco allestito nel primo cortile. L’orchestra e il coro erano quelli del

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply