Uguaglianza e discriminazione. Convegno alla Parthenope

Uguaglianza e discriminazione. Convegno alla Parthenope

Antonella Guarino

università parthenope – Si terrà il 28 febbraio e proseguirà il 1 marzo, presso l’Università degli Studi di Napoli ‘Parthenope’, il Convegno Internazionale e Interdisciplinare dal titolo “Uguaglianza, discriminazioni e identità di genere tra lingue, dati e rappresentazioni”.

Il simposio è promosso da Antonio Garofalo, Direttore del Dipartimento di Studi Economici e Giuridici e da Massimiliano Agovino, docente di politica economica e vede la partecipazione anche del dottorato in ‘Eurolinguaggi e terminologie Specialistiche’, coordinato da Carolina Diglio, docente di lingua e letteratura francese presso lo stesso ateneo.

Articolato su due giornate, il convegno, che vedrà la partecipazione di accademici di chiara fama e studiosi del settore, ha l’obiettivo di analizzare, da un punto di vista linguistico, economico e storico-culturale e, nello specifico attraverso la francesistica, l’anglistica, l’econometria e la storia della cultura contemporanea, le questioni di genere, le pari opportunità, le sessualità e la discriminazione delle persone con particolare riguardo alla popolazione LGBT+ in Italia, nei paesi francofoni e nei paesi anglofoni.

Questo incontro potrà rappresentare un atto di sensibilizzazione verso problematiche discriminatorie nonché intende promuovere e sostenere la ricerca e la didattica sugli studi del settore promuovendo rapporti di collaborazione interatenei sulle aree di competenza.

In apertura, i saluti del Rettore Alberto Carotenuto, di Antonio Garofalo, Direttore del Dipartimento di Studi Economici e Giuridici e di Rosaria Giampetraglia, Presidente del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni. Il convegno, che ha ottenuto il label scientifico dell’Università Italo Francese, è patrocinato dal progetto R&I Peers Horizon 2020 nonché in collaborazione con l’Ogepo, Osservatorio interdipartimentale per la diffusione degli studi di Genere e la cultura delle Pari Opportunità, l’I-LanD Research Centre, il Groupe Genre.S de l’Università di Mons, il Centro di Ricerca in Linguistica francese “Grammatica” dell’Università di Artois, la S.I.de.F – Società italiana dei francesisti, il Contamination Lab Parthenope e l’Istituto Isabella d’Este Caracciolo, e costituisce un importante momento di riflessione per studenti e docenti di ogni ordine e grado.

 

 

You might also like

Arte

Capua, palazzo Fazio apre a dieci “ricerche” d’artista

(Enzo Battarra) – “Ricerche” è il titolo della mostra organizzata dall’associazione culturale Capuanova a palazzo Fazio e curata da Luca Palermo. E proprio la ricerca è il minimo comune denominatore

Primo piano

Pronti, si parte! Alla Reggia di Caserta in City Sightseeing

Claudio Sacco – Verrà presentato ai giornalisti oggi giovedì 22 giugno il primo servizio shuttle che collegherà il Porto di Napoli con la residenza reale più grande del mondo. La

Primo piano

Festa del gelato. Dolce week end a Caserta

«Una lodevole iniziativa che mi auguro diventi un appuntamento fisso, che dia una forte spinta all’economia cittadina e che soprattutto susciti l’interesse dei più giovani verso la valorizzazione dei prodotti

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply