Un master sulle vie del benessere, Marcellino Monda fa scuola

Un master sulle vie del benessere, Marcellino Monda fa scuola

Maria Beatrice Crisci

- Si è concluso il terzo ciclo del master in dietetica applicata allo stile di vita, istituito presso l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Gli iscritti, già in possesso di un diploma di laurea e dopo un anno di lezioni e tirocini pratici, hanno sostenuto l’esame finale con la discussione della tesi e hanno conseguito, tutti con votazione brillante, il titolo di master.

Il professore Marcellino Monda, direttore del master, spiega: «Gli argomenti delle dissertazioni riguardavano vari aspetti della nutrizione umana in relazione allo stile di vita e all’attività lavorativa. L’istituzione di questo master è nata dall’esigenza di dare una risposta operativa al fenomeno dilagante dell’obesità, che non risparmia la Campania, che pure è tanto ricca di prodotti agroalimentari di prima qualità. Creare figure professionali con competenze multidisciplinari, dalla dietetica alla medicina dello sport, significa intercettare le esigenze del territorio e mettere in atto, da parte dell’Università, la “terza missione”, cioè l’apertura al mondo che ci circonda. In altre parole, non solo didattica e ricerca, le prime due missioni, ma anche stretta interazione con la società per contribuire efficacemente alla soluzione dei problemi».

Il professore Monda poi aggiunge: «Grazie all’entusiasmo e all’impegno dei docenti del master sono stati pienamente raggiunti gli obiettivi formativi, come dimostrato dalla brillante prova finale dei “masterizzandi” e dalla mancanza di abbandoni durante il corso. Tutto ciò alimenta la speranza che questo master possa promuovere stili di vita salutari, per i quali la sana alimentazione e l’esercizio fisico rappresentino, senza dubbio, le vie del benessere».

You might also like

Attualità

Qualità della vita, Caserta 95esima. Di chi le responsabilità?

Enzo Battarra – Italia Oggi ha pubblicato la versione provvisoria a uso esclusivo dei giornalisti dei risultati della 19esima classifica nazionale sulla qualità della vita nel 2017. Ebbene sì, la

Primo piano

Museo civico Gaetano Filangieri. Un altro pezzo d’arte napoletano

(Mario Caldara) – Il 19 novembre è una data importante, che testimonierà ulteriormente quanto Napoli sia un pozzo d’arte senza fondo. Il Museo Civico Gaetano Filangieri ha da poco riaperto

Food

La zuppa è cotta, nel Salotto in Cucina i fagioli con le scarole

Maria Beatrice Crisci – Brrr! È inverno. È tempo di una buona zuppa di fagioli e scarole. Fagioli cannellini e scarole lisce, ovviamente. È questo il piatto del giorno proposto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply