Una notte allo specchio, Biancaneve torna al Teatro Civico 14

Una notte allo specchio, Biancaneve torna al Teatro Civico 14

Pietro Battarra

- Ritorna al Teatro Civico 14 di Caserta giovedì 31 gennaio, venerdì 1 e sabaph_Marco Ghidelli_02to 2 febbraio alle ore 19 e domenica 3 alle ore 11, lo spettacolo “Bianca, neve e i tre settenani”. Liberamente ispirato a Biancaneve e i sette nani dei fratelli Grimm, lo spettacolo, presentato da Mutamenti, è scritto e diretto da Roberto Solofria. In scena con lui anche Antimo Navarra, Vincenzo Bellaiuto e Martina Porfidia.

Nel castello di Lohr in Bassa Franconia, Bianca visita la splendida collezione di specchi, tra questi ce ne è uno quasi magico che ripete le parole di chi si specchia. La ragazza, incantata da tal prodigio, non si accorge della chiusura del museo e resta intrappolata all’interno dello stesso. Dopo la chiusura misteriosi personaggi faranno la loro comparsa e coinvolgeranno Bianca in un’avventura che ricorda tanto quella di Biancaneve che in quel castello, pare, sia nata.

Lo spettacolo a firma di Roberto Solofria propone una ironica e divertente rilettura della fiaba, in un spazio scenico in continua trasformazione, che all’occorrenza diventa castello, bosco, antro oscuro, dove i personaggi dipanano la loro storia antica ma incredibilmente attuale.

You might also like

Spettacolo

#ModaMusica alla Reggia Designer Outlet. Arriva J-AX

Luigi D’Ambra – Un’estate ricca di eventi alla Reggia Designer Outlet come più volte anticipato dalla nostra testata. Venerdì 23 giugno alle 21 all’interno del calendario estivo #ModaMusica, c’è un

Moda

Teresa Caterino, da San Cipriano a Jesolo per Miss Italia

Maria Beatrice Crisci – Segni particolari bellissima. Teresa Caterino 19 anni di San Cipriano d’Aversa, è una delle cinque ragazze campane in concorso a Miss Italia 2017. Teresa è alta 1.75,

Primo piano

“Sentieri di memoria” a Caserta, appuntamento con la storia

Marco Cutillo – Nella vita ci sono cose facili da comprendere e cose meno facili. La storia appartiene alla seconda categoria. È confusa, torbida, a volte anche pretestuosa. Porta con sé,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply