Vaghe stelle a San Lorenzo? Si va a cozze al Cortile di Caserta

Vaghe stelle a San Lorenzo? Si va a cozze al Cortile di Caserta

Maria Beatrice Crisci

- Ultimo giovedì della stagione al sapore di cozze, prima della chiusura estiva. È questa la proposta del ristorante Il Cortile di Caserta, al civico 24 di via Galilei, per la cena del 10 agosto, notte di San Lorenzo dedicata solitamente alla stelle cadenti, che però quest’anno si prevede che ritarderanno di qualche giorno a comparire. Allora, meglio andare a cozze con un menù tutto marino.

Il giovedì sera la formula è quella del buffet a volontà, ovvero “all you can eat”. Lo chef Michele ha programmato una serata dai sapori estivi, che più estivi non si può. La regina della notte di San Lorenzo sarà la classica impepata di cozze. Da gustare anche la tiella barese, ovvero riso, patate e cozze. Come sempre ci sarà l’insalata mista bio per tutti.

Tutti i prodotti dell’orto sono coltivati naturalmente senza additivi da Masseria Tuoro di Teano.

 

You might also like

Cultura

I Nantiscia portano alto in nome di Caserta, parola di sindaco

Maria Beatrice Crisci – “Con grande soddisfazione ho appreso dell’importante riconoscimento conferito ai Nantiscia da parte del Governatore della Regione di Samarcanda in occasione del Festival internazionale della musica etnica

Primo piano

Torna la Partita del Cuore. La Casertana incontra i giovani

Per il secondo anno consecutivo la Casertana F.C. scende in campo per la solidarietà a sostegno dell’Associazione San Francesco d’Assisi, Onlus che accoglie e aiuta persone in situazioni di povertà

Primo piano

Casagiove, “bella e perduta” la Siria di Maram al-Masri

(Redazione) – L’Associazione Spazio Donna onlus – Centro Hecate si prepara a ospitare sabato 17 dicembre alle ore 17  la poetessa internazionale Maram al-Masri al suo secondo ritorno nella città

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply