Vaghe stelle a San Lorenzo? Si va a cozze al Cortile di Caserta

Vaghe stelle a San Lorenzo? Si va a cozze al Cortile di Caserta

Maria Beatrice Crisci

- Ultimo giovedì della stagione al sapore di cozze, prima della chiusura estiva. È questa la proposta del ristorante Il Cortile di Caserta, al civico 24 di via Galilei, per la cena del 10 agosto, notte di San Lorenzo dedicata solitamente alla stelle cadenti, che però quest’anno si prevede che ritarderanno di qualche giorno a comparire. Allora, meglio andare a cozze con un menù tutto marino.

Il giovedì sera la formula è quella del buffet a volontà, ovvero “all you can eat”. Lo chef Michele ha programmato una serata dai sapori estivi, che più estivi non si può. La regina della notte di San Lorenzo sarà la classica impepata di cozze. Da gustare anche la tiella barese, ovvero riso, patate e cozze. Come sempre ci sarà l’insalata mista bio per tutti.

Tutti i prodotti dell’orto sono coltivati naturalmente senza additivi da Masseria Tuoro di Teano.

 

You might also like

Cultura

Una notte a Pompei, l’antichità sotto le stelle

Mario Caldara – Di giorno, le città sono sveglie, in movimento, a volte caotiche, affollate. Di notte, invece, tutto si quieta, si placa. Le città, quando dormono, magari al chiaro

Attualità

Dal palco del Teatro di Corte parte la Caserta della Cultura

Maria Beatrice Crisci – “La cultura non è un fattore aggiuntivo, ma un fattore costruttivo nelle politiche di sviluppo di un territorio. È questo un messaggio che gli amministratori devono

Primo piano

Ecco le Regie Cavallerizze. Entra sua maestà la mozzarella

Quattordici membri della Commissione Anticontraffazione partecipano alla missione casertana su tracciabilità e sistemi di controllo nella filiera bufalina. Un record di presenze che testimonia la grande attenzione al comparto della

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply