Venerabile Agostino Castrillo per il Papa, esulta Pietravairano

Venerabile Agostino Castrillo per il Papa, esulta Pietravairano

Maria Beatrice Crisci

- Da oggi monsignor Agostino Ernesto Castrillo nato a Pietravairano nel 1904 è venerabile ufficialmente per la Chiesa. Infatti, Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle cause dei santi a promulgare il decreto riguardante le sue virtù eroiche. “Erano trent’anni che noi familiari aspettavamo questa notizia. Per chi è credente è una notizia meravigliosa. E un orgoglio per la nostra terra”. Racconta a Ondawebtv la pronipote Rosa Castrillo.

Monsignor Castrillo fu vescovo di San Marco Argentano e Bisignano, ed è proprio qui che si spense il 16 ottobre del 1955. Immediatamente dopo il suo successore monsignor Luigi Rinaldi si adoperò per avviare la Causa di beatificazione e canonizzazione. Un lungo iter terminato il 16 giugno scorso quando il Santo Padre ha firmato il decreto di venerabilità, ordinando di renderlo pubblico e di trascriverlo negli Atti della Congregazione delle Cause dei Santi. Il riconoscimento dell’eroicità delle sue virtù permette di proporre il Venerabile quale testimone credibile, in attesa della sua beatificazione, che avverrà dopo che il Santo Padre approverà un miracolo avvenuto per sua intercessione.

You might also like

Cultura

Tre ipotesi per una Pasqua napoletana a portata di turista

(Mario Caldara) – Come ogni ricorrenza, la Pasqua rappresenta uno degli apici annuali in termini di turismo. Napoli prepara puntualmente “la tavola per il pranzo pasquale”, apprestandosi a battere ancora

Primo piano

Fenomeno migratorio e nuove sfide. La Bonino a Caserta

(Maria Beatrice Crisci) – Ci sarà Emma Bonino domani a Caserta. L’occasione è l’incontro “Come vincere la sfida dell’immigrazione? Accoglienza, inclusione, lavoro: le riforme necessarie a partire dai Comuni e

Primo piano

Un “Selfie” per gli Strange Cargo, protagonisti a Canale 5

(Maria Beatrice Crisci) – «Questa esperienza ci ha emozionati molto, anche perché è stata la prima volta di fronte a un’emittente di tale prestigio. È sicuramente un gradino che ci farà crescere professionalmente

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply