Vertice Fondazione Ravello, De Luca chiama Felicori risponde

Vertice Fondazione Ravello, De Luca chiama Felicori risponde

Maria Beatrice Crisci

Aperia- La notizia era nell’aria già da tempo. L’ufficializzazione c’è stata, e la data è quella di sabato 12 gennaio. Mauro Felicori, già direttore della Reggia di Caserta è stato designato dal governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca commissario straordinario della Fondazione Ravello. Il presidente De Luca ha affermato: “Mauro Felicori è figura di alto profilo e di grande competenza nell’amministrazione e gestione dei beni culturali, come ha più volte dimostrato concretamente nei precedenti incarichi ricoperti. Ha già ottenuto, proprio nella nostra Regione, risultati importanti e di prestigio che rappresentano ora un obiettivo comune per consolidare e rilanciare ulteriormente il ruolo culturale e artistico internazionale della Fondazione Ravello”.

L’avevamo detto! Ed è successo. Ondawebtv l’aveva chiamato il patto dell’Aperia, perché sancito la scorsa estate da una stretta di mano nel Giardino inglese del Parco della Reggia di Caserta. E così è stato…

You might also like

Primo piano

Liceo Manzoni. Partono i corsi per Dirigente Scolastico e DSGA

Il liceo Manzoni di Caserta, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale per l’apprendimento 2014-2020, è stato individuato quale “Snodo Formativo Territoriale” per avviare momenti e percorsi formativi volti a contribuire al

Spettacolo

Musica al Duel di Caserta, i Nantiscia presentano il primo cd

(Luigi D’Ambra) Save the day! Venerdì 12 maggio sarà a Caserta il Nantiscia day, il giorno in cui il gruppo musicale presenterà il suo cd d’esordio, il cui titolo è

Attualità

Binari senza tempo. In treno a Pietrelcina con Fondazione FS

Claudio Sacco – E’ per domenica 4 febbraio un nuovo appuntamento con i Treni per Pietrelcina promossi da Fondazione FS e Regione Campania, questa volta con partenza da Napoli Centrale, Aversa, Caserta

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply