Victoria. Da Berlino al Duel Village con il Caserta Film Lab

Victoria. Da Berlino al Duel Village con il Caserta Film Lab

Claudio Sacco

- A Duel Village c’è il cineforum di Caserta Film Lab. L’appuntamento è per martedì 24 alle ore 21,00 e mercoledì 25 ottobre alle ore 18,15 dove sarà proiettato ‘Victoria’ di Sebastian Schipper, un film di produzione tedesca che in Germania ha vinto tantissimi premi. Il più importante l’Orso d’Argento al Festival di Berlino a Sturla Brandth Grøvlen, l’operatore di ripresa. E non è un caso. La particolarità di Victoria sta nel fatto di essere stato girato in una notte, in 22 location differenti, in un unico e lunghissimo piano-sequenza, cioè tutto in una volta, senza tagli tra un’inquadratura e l’altra e quindi senza necessità di montaggio. Un’opera molto rischiosa che prima di Schipper avevano tentato in pochi nel mondo del cinema ma che restituisce un fascino indescrivibile e rende lo spettatore pienamente partecipe della storia che, tra l’altro, è parecchio movimentata. A metà tra avventura, thriller e action drama, Victoria racconta infatti la storia di una madrilena trasferitasi a Berlino per lavoro che incontra per caso tre berlinesi che si offrono di mostrarle la città. Inizia così un’avventura ad alto tasso adrenalinico che porterà i protagonisti in giro tra due diversi quartieri della città. Sturla Brandth Grøvlen, usando una Canon C300, è andato ovunque andassero gli attori – in giro per le strade, dentro e fuori da stanze e locali, su e giù dalle scale e dalle macchine – stando attento a non intralciarli mai, a riprenderli sempre nel giusto modo e con la giusta luce, a non far vedere che era lì, magari riflesso in un vetro o in uno specchietto retrovisore. Un esperimento riuscito e tutto da vedere.

 

You might also like

Primo piano

Mariapina, per te Miss Italia continua. Caserta chiama Jesolo

Claudio Sacco – «Ho dovuto superare selezioni sia provinciali che regionali. E ora eccomi qui con il titolo di Miss Miluna della Basilicata, pronta a partecipare alle prefinali nazionali di Miss Italia,

Primo piano

Dario Fo, il premio Nobel che aveva “casa” a Sant’Arpino

(Enzo Battarra) – Oggi è il 13 ottobre 2016. Questa data verrà ricordata per la scomparsa di un grande uomo. Il premio Nobel lo ha consacrato come scrittore e drammaturgo,

Primo piano

Il crepuscolo degli dei? Domenica nell’Antica Cales!

(Beatrice Crisci) – Ci saranno i caleni ma anche gli dei al crepuscolo. Con questa accattivante promessa l’ArcheoCales invita a percorrere la visita guidata teatralizzata con tableaux vivants al sito archeologico

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply