World Psoriasis Day, porte aperte in Dermatologia a Caserta

World Psoriasis Day, porte aperte in Dermatologia a Caserta

Claudio Sacco

-Ospedale Caserta La Giornata mondiale della psoriasi, il World Psoriasis Day si celebra ogni anno il 29 ottobre. Sono circa 3 milioni di italiani affetti da questa malattia cutanea cronica sanno bene quanto la loro qualità di vita sia difficoltosa, a partire dai piccoli gesti quotidiani fino ad arrivare alla compromissione delle relazioni sociali. L’Adipso, l’associazione per la difesa degli psoriasici, promuove ogni anno la Giornata mondiale della psoriasi per sensibilizzare il Governo e le Regioni.

ospedale caserta okIn occasione di questo evento planetario ci sarà un open day nazionale sabato 27 ottobre, con l’apertura al pubblico delle maggiori strutture dermatologiche italiane. A questa iniziativa ha aderito anche l’Unità operativa di Dermatologia dell’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, che già si è resa protagonista nei mesi scorsi di altri eventi simili, aprendo le porte per visite gratuite. Sabato il reparto dermatologico sarà ad accesso libero specificamente sul tema della psoriasi. Si inizierà alle 9 e si continuerà fino al raggiungimento del numero massimo di visite e di consultazioni informative effettuabili nel corso della mattinata.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla volontà del direttore generale dell’ospedale casertano Mario Nicola Vittorio Ferrante, sempre più determinato a collaborare con il mondo del volontariato, ma anche con le istituzioni civili, militari e religiose, cittadine e provinciali, per promuovere l’offerta di salute e sensibilizzare la popolazione sui temi della prevenzione.

Ma l’impegno della Dermatologia ospedaliera casertana non si ferma qui. Sempre nell’ambito della Giornata mondiale della psoriasi, martedì 30 ottobre si terrà nell’aula magna del nosocomio il convegno “Le nuove frontiere terapeutiche nelle malattie infiammatorie croniche della cute”. Le parole del responsabile dell’Unità operativa di Dermatologia Luigi Boccia: “Questo incontro casertano nasce per mettere a fuoco alcune novità intercorse negli ultimi tempi nel campo della cura della psoriasi e di altre malattie infiammatorie croniche della cute come la dermatite atopica. L’evento vuole proporsi come un momento di riflessione e di rilancio sulla figura del dermatologo qui nell’area casertana. La gestione di malattie così ampie e complesse che presentano tante innovazioni dal campo diagnostico a quello terapeutico e anche a quello prognostico, diventa paradigmatica del ruolo del dermatologo nel contesto sanitario e sociale”.

You might also like

Attualità

Marino in visita ad un’azienda casertana d’eccellenza che produce motocicli elettrici

Stamani il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, ha fatto visita ad un’azienda casertana di eccellenza nel campo della produzione di motocicli elettrici, la Italmoto

Primo piano

Prevenzione e lotta al Bullismo, all’Itis Giordani il seminario

Maria Beatrice Crisci  – «E’ questo un progetto regionale finanziato dal Miur che prevede  lo stanziamento da parte dello Stato di risorse per mettere in atto azioni per contrastare il fenomeno

Attualità

Agostino Sibillo, il padre del cloud al Quercia di Marcianise

Pietro Battarra – Agostino Sibillo, ospite d’eccezione al Liceo Federico Quercia di Marcianise diretto dal dirigente scolastico Diamante Marotta.  Il padre del Cloud, la nuvola che consente di archiviare dati

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply