A Carnevale ogni scherzo va al Comunale. C’è La Mansarda

A Carnevale ogni scherzo va al Comunale. C’è La Mansarda

Pietro Battarra

– A Carnevale ogni scherzo va al Comunale. C’è aria di festa e la compagnia teatrale La Mansarda Teatro dell’Orco è pronta a festeggiare il martedì grasso con un evento unico nel suo genere. Appuntamento il 13 febbraio alle ore 17 al Teatro Comunale “Costantino Parravano” di Caserta con lo spettacolo “Pulcinella, frizzi e lazzi e… cose pazze”. Drammaturgia di Roberta Sandias e con  Giorgia Maria d’Isa, Pasquale D’Orso, Angelica Greco, Manuel Di Martino, Antonio Vitale. Nella nota si legge: «Da un punto di vista storico il Carnevale rappresenta un vero e proprio periodo di festa e di rinnovamento durante il quale il caos sostituisce l’ordine, è per questo una volta all’anno è lecito impazzire. Dunque, divertimento assicurato con questo nuovo spettacolo, omaggio agli ultimi tre grandi Pulcinella d’autore  di fine ‘800 e inizi ‘900: Petito, Scarpetta e Petrolini. La drammaturgia del gioco scenico, infatti, è liberamente tratta dall’opera di questi tre grandi uomini di Teatro. Sono state mescolate e ricucite scene esilaranti, accomunate dai personaggi più popolari e funzionali alla tipica farsa dell’amore contrastato, con lieto fine, che offre l’occasione di innumerevoli lazzi  e giochi scenici di sicuro coinvolgimento. In scena i giovani attori de La Mansarda Teatro dell’Orco». Infine, un invito: «Una grande Festa in Maschera, per grandi e piccini che possono venire a teatro in costume e divertirsi con stelle filanti, giochi in scena e fuori, risate e tanto altro per questo evento molto particolare. E ricordate che: a Carnevale ogni scherzo vale!».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8256 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Antonio de Core, da 25 anni Caserta è orfana della sua arte

Maria Beatrice Crisci – Era il 6 dicembre 1996 quando Antonio de Core a soli 60 anni scompariva prematuramente. Oggi sono venticinue anni da allora. Certo è che i talenti

Primo piano 0 Comments

Reggia di Caserta. Ecco come trascorrere un’Estate da Re

(Claudio Sacco) – Saranno il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il Direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori a presentare giovedì 1 giugno alle ore 11.30 nella Cappella Palatina

Spettacolo 0 Comments

Premio Bianca d’Aponte, pronta al via la 17 esima edizione

Claudio Sacco -Al Teatro Cimarosa di Aversa si ci prepara alla 17esima edizione del premio Bianca d’Aponte 2021. Appuntamento il 22 e 23 ottobre. La direzione artistica è di Ferruccio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply