A Casal di Principe apre la “Casa delle associazioni”: nel bene confiscato il forum giovani e una cioccolateria sociale

A Casal di Principe apre la “Casa delle associazioni”: nel bene confiscato il forum giovani e una cioccolateria sociale

Una “casa” viva e dinamica. Un luogo di incontro, di confronto e di riscatto sociale. L’8 giugno, alle 16.30, in via de Gasperi, angolo via Giulio Cesare, a Casal di Principe, il consorzio Agrorinasce inaugurerà la “Casa delle associazioni”, cui ha collegato anche un albo con già sei realtà associative iscritte. L’edificio sorge nella villa confiscata a Maurizio Russo e accoglie una struttura sociale complessa, costituita da un laboratorio di cioccolateria artigianale gestito dalla cooperativa sociale Davar Onlus, la sede del Forum dei giovani di Casal di Principe e una sala conferenze a disposizione, a titolo gratuito, di tutte le realtà associative di Casal di Principe, iscritte all’Albo. Il progetto di ristrutturazione dell’immobile è stato lungo e complesso. «Ci siamo riusciti – rivela il sindaco Renato Natale – grazie al finanziamento della Regione Campania, mentre l’allestimento del laboratorio di cioccolateria è stato in parte finanziato dalla Fondazione con il Sud, nell’ambito del progetto la Res. Ma vi è stato il contributo importante di tutti i soggetti protagonisti della gestione del bene confiscato alla camorra». La stessa sala conferenza è stata realizzata con il contributo del Centro di Maestranze Edili, diretto da Franco De Chiara, con Agrorinasce che si è occupata poi dell’allestimento. Il programma della giornata inaugurale prevede la cerimonia del taglio del nastro e il rito della benedizione officiato dal vescovo di Aversa Angelo Spinillo, ai quali seguirà, dopo i saluti del sindaco Natale e delle autorità istituzionali, una tavola rotonda dal titolo “Giovani, coesione sociale e beni confiscati alla camorra: Quali strategie per il futuro?”, con un intervento introduttivo dell’assessore alle politiche giovanili Ludovico Coronella. Sul tema si confronteranno Chiara Marciani, assessore regionale Formazione professionale e Pari opportunità, Carlo Borgomeo, presidente Fondazione con il Sud e Riccardo Monaco dirigente dell’Agenzia per la coesione territoriale, Autorità di gestione dei programmi operativi nazionali relativi al rafforzamento della capacità amministrativa e all’assistenza tecnica. «Il progetto della “Casa delle Associazioni” – rivela Allucci, amministratore delegato di Agrorinasce – è un progetto dall’alto valore sociale, innovativo nel panorama locale e nazionale, che mette insieme una realtà sociale, produttiva, che ha realizzato un laboratorio di cioccolateria artigianale con l’impiego di soggetti svantaggiati, e il Forum dei Giovani di Casal di Principe, promosso dall’amministrazione comunale. La sala incontri sarà messa a disposizione delle associazioni del territorio che sono iscritte all’Albo promosso da Agrorinasce e dal Comune di Casal di Principe Assessorato alle politiche Giovanili, per incontri, seminari e convegni. Nelle nostre aspettative, dovrà diventare una casa viva e dinamica, piena di giovani; non a caso, abbiamo invitato per l’inaugurazione personalità istituzionali in grado di dare indicazioni importanti a noi tutti per nuove progettualità a favore dei giovani».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Artime, a Caserta un salotto culturale che è spazio espositivo

Claudio Sacco  – Apre a Caserta Artime.  L’idea è dell’artista Claudia Mazzitelli che giovedì 12 aprile alle ore 18  in viale Abramo Lincoln 28 aprirà le porte del suo salotto culturale che

Spettacolo

Cts Caserta, è una stagione teatrale nel segno dell’ospitalità

Marco Cutillo – È stata inaugurata la 19esima stagione del Cts, il Piccolo Teatro di Caserta. È uno spazio di 50 posti in via Pasteur 6 che Angelo Bove, il proprietario, ha deciso

Arte

Le opere di Igor Mitoraj in mostra agli scavi di Pompei

(Mario Caldara)     Era una delle ultime volontà di Igor Mitoraj, scultore polacco scomparso nel 2014. Come racconta Jean-Paul Sabatié, presidente dell’Atelier Mitoraj e amico dell’artista, l’esposizione a Pompei delle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply