Abbi cura di te, incontro al seminario vescovile di Caserta

Abbi cura di te, incontro al seminario vescovile di Caserta

Roberta Greco

-Sabato 18 febbraio presso la biblioteca del Seminario Vescovile, nell’ambito delle iniziative – febbraio mese della salute –  dell’ Ufficio della  Pastorale della Salute della diocesi di Caserta, di cui è direttore don Antonello Giannotti, si svolgerà una tavola rotonda che avrà come tematica “Abbi cura di lui” aspetti spirituali, sanitari e sociali, la compassione come esercizio sinodale di guarigione, ovvero il messaggio scelto da Papa Francesco per la celebrazione della 31a Giornata Mondiale del Malato.  La Pastorale della Salute è evangelizzazione perché accompagna i sofferenti lungo il cammino di fede dando risposta di senso, piena e definitiva, al mistero della sofferenza e della morte. Soprattutto, reca risposta alla vita agonizzante, non solo per la malattia, ma per i tanti mali che affliggono le anime e la società. La pastorale della salute porta la speranza, pienezza della fede, che fa  conoscere il vero volto di Dio, il Dio della giustizia, dell’equità, della pace, della misericordia; speranza che non è rimandata al dopo la morte, ma è già qui su questa terra. All’evento dopo i saluti del vescovo Mons. Pietro Lagnese e del dott. Antonio De Lucia Assessore Politiche Sociali del Comune di Caserta, interverranno Padre Médadrd Aboue Consultore Generale dei Camilliani, il dott. Ortensio Letizia Oncologo componente della Consulta Diocesana, la dott.ssa Antonella Guida Direttrice ASL Distretto 12 e il dott. Giovanni Piccirillo Presidente dell’A.M.C.I., modererà i lavori la dott.ssa Maria Celeste Foglia componente della Consulta diocesana, le conclusioni saranno affidate a don Antonello Giannotti direttore dell’Ufficio di Pastorale della Salute della diocesi. Oggi c’è una riscoperta della Pastorale della Salute, perché, soprattutto si avverte la necessità di un’azione pastorale viva, competente ed incisiva, questa realtà rappresenta un grido che invoca un impegno nuovo del cristiano nel promuovere la vita umana e il suo significato nel piano della salvezza. “I luoghi di sofferenza e di cura sono il tempio più frequentato dell’umanità, nel quale Cristo assume il volto dei fratelli che soffrono e la cui domanda di assistenza è inconsapevolmente o consapevolmente domanda di grazia e di verità. 

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Attualità

L’Interporto Sud Europa avrà lo svincolo autostradale

(Redazione) – Quarantanove le aziende provenienti da ogni parte d’Italia che hanno presentato domanda di partecipazione alla gara d’appalto per l’assegnazione dei lavori per lo svincolo della A30, la strada di

Spettacolo

Ma che bel sogno! Questa la Caserta progettata da Vanvitelli

(Maria Beatrice Crisci) – Prende forma al Teatro Comunale di Caserta “Il Sogno di Wittel”, la “mise en espace” ovvero la messa in scena del grande progetto vanvitelliano. L’appuntamento è

Cultura

Che pizza a scuola! Franco Pepe si racconta al Ferraris

Luigi Fusco -Mercoledì 13 aprile, dalle 10.00 alle 12.00, presso l’Istituto Alberghiero I.S.I.S. “G. Ferraris” di Caserta gli studenti incontreranno il maestro d’Arte e Mestiere della pizza Franco Pepe. Nell’ambito