Abenomics: un neologismo in macroeconomia

Abenomics: un neologismo in macroeconomia

Valentina Russo *Dottorato in Eurolinguaggi e Terminologie Specialistiche – Università degli Studi di Napoli “Parthenope”

– “Abenomics” è un neologimo fondato dai media e creato dalla fusione del nome del Premier liberale giapponese Shinzo “Abe” e da “economics”. Con esso si fa riferimento ad una serie di iniziative macroeconomiche, ergo un programma economico-finanziario, messo in pratica dal Premier nella primavera del 2013, avente l’obiettivo di sollevare l’economia del Giappone tentando di far uscire il paese dalla depressione economica, una crisi molto pesante in cui riversava da più di vent’anni. La crisi in oggetto si era accentuata notevolmente a causa dell’aumento del debito pubblico, aggravatosi in conseguenza delle spese per interventi di ricostruzione in seguito allo tsunami del 2011.

L’abenomics, dunque, agisce seguendo principalmente tre direzioni: politica monetaria, politica fiscale e strategie di crescita attraverso riforme strutturali che potrebbero restituire competitività all’economia del paese e rendere efficaci le politiche adottate. Per quanto concerne la politica fiscale, il governo mirerà alla realizzazione di infrastrutture e investimenti nel settore dello sviluppo e della ricerca; mentre per quanto riguarda la politica monetaria espansiva, ad essa associata, si punterà all’immissione di liquidità all’interno del settore economico, nonché a una serie di investimenti pubblici tralasciando il debito che gli stessi vanno a produrre.

Tale politica, inoltre, è portata avanti attraverso un piano di quantitative-easing, ovvero un’operazione di acquisto dei titoli del debito pubblico giapponese che comporta una diminuzione dei tassi di interesse. L’obiettivo primario quindi consiste nell’immissione di una maggiore quantità di moneta in circolazione dando una scossa positiva all’economia giapponese.Sostanzialmente, l’abenomics ha permesso all’economia del paese di raggiungere una crescita sostanziale dovuta anche alla ritrovata fiducia dei consumatori che hanno ripreso a spendere, come tempi addietro erano soliti fare. Anche il mercato della borsa dei valori, in un lasso di tempo sostanzialmente breve, ha subito una notevole crescita del 55%. Nonostante gli evidenti effetti positivi che il programma politico ha prodotto nel paese, molti critici temono che si tratti di una crescita economica illusoria non sostenuta da congrue riforme strutturali.

In realtà, l’abenomics, almeno per il momento, risulta essere l’unico programma politico in Giappone che ha permesso di ridare slancio al paese, producendo notevoli risultati e offrendo, alle aziende giapponesi, ampi margini di crescita. 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8252 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia 0 Comments

Il TEDx al Centro Campania, tra gli speaker anche casertani

Pietro Battarra – Tutto è pronto al Centro Campania per la notte dell’8 novembre quando a partire dalle 22 arriverà il TEDx. Cha(lle)nge è il titolo della serie di TEDx

Economia 0 Comments

Business speed date. Un’occasione per parlare “one to one” e fare impresa

(Redazione) – Davvero un successo per lavori del business speed organizzato da Confindustria Caserta. Il business speed date è una modalità innovativa per facilitare le relazioni fra aziende mettendole in

Primo piano 0 Comments

Commercialista Amico, ecco lo sportello della Confcommercio

Luigi D’Ambra – E’ nato lo sportello Commercialista amico. A darne notizia è il presidente della Confcommercio Imprese dell’Italia Provincia di caserta Vincenzo Santo. “La nascita dello sportello – dice

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply