Acquedotto Carolino, convegno dell’Associazione Barchetta

Acquedotto Carolino, convegno dell’Associazione Barchetta

Redazione -Il prossimo 27 ottobre si terrà un nuovo appuntamento della trentennale programmazione culturale denominata “Progetto di Fede, Arte e Cultura” promossa dall’Associazione Culturale Musicale ONLUS “Aniello Barchetta” (#assbarchetta). La programmazione della XXVII edizione del “Progetto di Fede, Arte e Cultura” si ricorda essere sviluppata nell’arco temporale dal 1° settembre al 31 dicembre 2023. La ricca e partecipata programmazione vede il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Caserta e del Comune di Maddaloni e si realizza ai sensi e per gli effetti della Delibera di Giunta della Regione Campania n. 83 del 28 febbraio 2023 per la “Promozione e la valorizzazione della cultura” ovvero “Piano per la promozione culturale anno 2023”. Infatti, il “Progetto è finanziato con la L.R. n. 7/2003, contributi per la promozione culturale anno 2023” dalla Regione Campania.

Il prossimo appuntamento in ordine temporale è previsto per venerdì 27 ottobre alle ore 10.00 presso Sala Settembrini del Convitto Nazionale Statale “G. Bruno” di Maddaloni con il Convegno “L’acquedotto carolino” con relatori: Dott. Leonardo Ancona – Responsabile del Servizio Tutela e Valorizzazione del Bosco di San Silvestro e dell’Acquedotto Carolino; Dott. Vincenzo Mazzarella – Responsabile del Servizio Educazione e Mediazione. Seguirà visita al Salone Storico del Convitto.

La giornata vedrà la moderazione e l’introduzione della voce storica dell’associazione Barchetta ovvero Luca Ugo Tramontano. Porterà il suo saluto il Rettore del Convitto Nazionale Statale “Giordano Bruno” il dott. Rocco Gervasio a cui va la gratitudine del Maestro Antonio Barchetta e del sodalizio da lui rappresentato per la squisita e costante collaborazione.

Se con questo appuntamento finiscono gli impegni di ottobre 2023, certamente non finiscono quelli della ricca programmazione incentrata nei primi incontri soprattutto sulla figura di Luigi Vanvitelli. Del resto, oltre a Luigi Vanvitelli saranno protagonisti del cartellone culturale anche Pablo Picasso e Enrico Caruso.

Infatti, il mese di novembre sarà dedicato alla figura del grande Pablo Picasso. La programmazione prevede che tutti i venerdì di novembre, dalle 10 alle 12 presso la Sala De Commendatis di Maddaloni si terrà l’evento “Esperienze di racconti su Picasso” con un incontro con i giovani studenti a cura del Prof. Enzo Elefante, già Docente di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Bari, Brera, Napoli e Roma.

Passando poi al mese di dicembre questo sarà dedicato al grande Tenore Enrico Caruso.

In particolare, dal 1 al 31 Dicembre presso la Sala De Commendatis di Maddaloni si potrà visitare la Mostra “Enrico Caruso una memoria negata” dal libro di Antonio Cigliano.

Inoltre, mercoledì 6 dicembre alle ore 18,30 presso Sala De Commendatis di Maddaloni si terrà il Convegno “Enrico Caruso – La voce dei due mondi” con relatori il Prof. Ciro Ferrigno e il Prof. Enzo Casertano.

Altro appuntamento è quello di giovedì 21 dicembre alle ore 10 presso la Sala Chollet della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni con il Convegno “Luigi Vanvitelli, Pablo Picasso e Enrico Caruso – Tre giganti della cultura”, dove Interverranno: Arch. Dante Specchia, Prof. Antonio Tedesco, Prof. Ciro Ferrigno, Prof. Enzo Elefante.

Infine, martedì 26 dicembre alle ore 19.00 presso la chiesa dell’Annunziata di Maddaloni si terrà il Concerto di Natale con Soli, Coro e Orchestra dell’Associazione “A. Barchetta” con la direzione del Maestro Antonio Barchetta.

Tutti gli eventi saranno moderati dalla voce storica del sodalizio Luca Ugo Tramontano mentre la direzione artistico culturale è del Maestro Antonio Barchetta.

La ricca programmazione dal 1° settembre al 31 dicembre 2023 sarà realizzata tenendo conto del particolare impegno della direzione artistica del Maestro Antonio Barchetta nella progettazione e realizzazione di Mostre, Conferenze e Convegni nonché Visite Guidate a cui saranno abbinati a corredo momenti musicali con maestranze di chiara fama che accompagneranno il coro e l’orchestra del sodalizio proponente.

Oltre alle su citate istituzioni patrocinanti, la programmazione gode del placet di altre organizzazioni ed enti di valorizzazione del tessuto storico e artistico locale come la Pro Loco di Maddaloni, e istituzione come quelle scolastiche; il Convitto Nazionale Statale “Giordano Bruno” di Maddaloni, Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo” di Maddaloni, Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, Istituto Comprensivo “Aldo Moro” di Maddaloni, Liceo Statale “don Carlo Gnocchi” di Maddaloni e altre realtà come la Delegazione di Caserta del FAI Fondo Ambiente Italiano e la Delegazione UNAC di Maddaloni per il supporto nella gestione della sicurezza e coordinamento accessi agli eventi.

Per queste iniziative come per le precedenti sarà data visibilità attraverso il canale Youtube “Associazione Culturale Musicale A. Barchetta” (link).

About author

You might also like

Generici

I Racconti Meravigliosi, è live per il Settembre al Borgo 2021

Maria Beatrice Crisci -ll progetto «I Racconti Meravigliosi», ovvero fiabe e storie popolari casertane arriva al Settembre al Borgo 2021. Ad accogliere la lettura corale degli attori del teatro civico

Attualità

“Quello che i ragazzi dicono”, l’assessore Fortini al webinar Unicef

Pietro Battarra E’ per questo pomeriggio alle 17 il webinar dell’Unicef sul tema: “Quello che i ragazzi dicono” #vicinieinascolto. L’iniziativa a cui si potrà partecipare da remoto interverranno l’assessore regionale

Generici

La pittura al tempo di oggi, Felicori apre le porte della Reggia

Maria Beatrice Crisci – “Quando abbiamo iniziato questa avventura nella Reggia ci siamo un po’ sentiti condannati al contemporaneo perché abbiamo Terrae Motus, che è una collezione di livello mondiale.