Adda passà ‘o 2020, guerrilla marketing del team Ratiostudio

Adda passà ‘o 2020, guerrilla marketing del team Ratiostudio

– Da ieri sono comparsi nel centro di Caserta manifesti che riportano i più famosi detti napoletani che riguardano la fortuna. Siamo vicini alla fine di un anno che si è contraddistinto per una pandemia globale, per la morte di Gigi Proietti, per gli incendi Australiani, per l’inondazione sarda, per la morte di Diego Armando Maradona e, inoltre, per una profonda crisi economica e l’unica cosa che sicuramente accomuna i cittadini del mondo è la speranza e l’augurio di un 2021 sereno e che si lasci alle spalle tutto quanto.

Il team di Ratiostudio, conosciuto per la fervida creatività dimostrata in occasione della campagna del “Partito Animato” e per la responsabilità sociale con cui hanno promosso la campagna di sensibilizzazione “Lei” contro la violenza sulle donne, ha concepito un’idea che mixi la tradizione dei detti napoletani con l’innovazione dei blog online.

«La campagna prevede un’operazione di guerrilla marketing che porti le persone alla condivisione dei manifesti online con l’obiettivo successivo di atterrare sul sito 2021pensacitu.it, realizzato ad hoc dal nostro team, dove chiunque potrà lasciare un augurio per il 2021 – ha commentato Francesca Caruso, una delle fondatrici della Ratiostudio – Dall’uscita dei manifesti abbiamo raggiunto già oltre un centinaio di commenti e migliaia di condivisione tra Facebook ed Instagram. Speriamo sinceramente che la nostra campagna possa regalare un sorriso ed anche la speranza di un 2021 migliore per tutti».

«Abbiamo scelto la nostra città, Caserta, perché è la città dove è nata la nostra realtà e da qui che siamo partiti ed è qui che vogliamo crescere. Il 2020 è stato per tutti un anno particolare, ne abbiamo preso atto e, come tutti, ci siamo rimboccati le maniche sperando di superare presto un anno come quello appena passato – ha invece spiegato Nicola Carchia, socio della Ratiosudio – Da un lato siamo entusiasti di iniziare il nuovo anno con la consapevolezza di essere un team dall’ossatura forte poiché nonostante tutto abbiamo aperto la nuova sede di Milano e chiuso un accordo per quella di Roma. Insomma, speriamo che la campagna aiuti la fortuna a trovarci».

La parola Scaramanzia si riferisce ad una formula magica o amuleto per propiziarsi la fortuna e dopo un 2020 così ogni scongiuro è ben accetto. Insomma, non ci resta che scegliere la frase che più ci piace e condividerla.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7639 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Scuola 0 Comments

Liceo Manzoni, porte aperte tra tradizione e innovazione

Claudio Sacco -Dopo gli interessanti laboratori didattici di dicembre che hanno riscosso grande successo ed entusiastica partecipazione, le porte del Liceo “Manzoni”, tornano ad aprirsi, in occasione del primo Open Day, domenica 12 gennaio, dalle 9.30

Primo piano 0 Comments

Tumori infantili, la Campania è in linea con le medie nazionali

(Claudio Sacco) – È stato reso pubblico il primo studio di monitoraggio dei casi di tumore infantile in Campania. Il risultato è che i bambini e gli adolescenti della Campania si

Attualità 0 Comments

LabDem si confronta su Pmi e Riforme Costituzionali

Le ragioni della necessità un nuovo impianto decisionale della Repubblica attraverso un percorso di confronto nella società casertana, è questo il motivo di fondo della scelta di una serie di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply