Al Moro di Cava de’ Tirreni il Brasile di Rosalia De Souza

Al Moro di Cava de’ Tirreni il Brasile di Rosalia De Souza

Un viaggio nel caldo e malinconico Brasile con una delle migliori interpreti di bossa nova. Rosalia De Souza sarà in concerto oggi venerdì 21 ottobre alle ore 22 al Moro di Cava de’ Tirreni, con la sua classe e la sua splendida voce, a interpretare le canzoni del suo ultimo album “D’improvviso” e gli standard della canzone carioca, accompagnata da Angelo Carpentieri alla chitarra, Aldo Vigorito al contrabbasso, Amedeo Ariano alla batteria, Antonio De Luise al pianoforte, con la partecipazione straordinaria del sassofonista Daniele Scannapieco, uno dei musicisti più interessanti della sua generazione.

Brasiliana doc, voce vellutata, Rosalia De Souza è considerata una delle migliori interpreti di bossa nova, grazie a un’eleganza stilistica innata e a una duttilità vocale che le permette di arricchire l’impronta carioca con elementi jazz, afro e pop.

ll suo album d’esordio del 2001 “Garota Moderna”, prodotto da Nicola Conte, fu così apprezzato da produrre, due anni dopo “Garota Diferente”, una versione di remix e rivisitazioni affidate ad altri artisti e top DJs. Poi “Brasil Precisa Balançar”, registrato in Brasile con il leggendario Roberto Menescal. Nell’ultimo cd, “D’improvviso”, uscito nel 2009 per Schema Records, Rosalia De Souza rievoca luoghi e sapori della musica brasiliana degli anni ‘60, ma vi sono, riconoscibili, anche cose qui in Italia familiari: “Ho sempre trovato nella canzone italiana e in quella brasiliana degli anni ‘60 un linguaggio comune – dice – come la ricerca della felicità intrinseca nella nostalgia, che noi chiamiamo saudade, la bella vita anche nelle difficoltà, un aspetto bohèmienne tanto proposto nel cinema italiano dell’epoca”.

Stasera tornerà sul palco del locale del Borgo Scacciaventi per due ore di show raffinato e coinvolgente che, secondo l’inconfondibile stile dell’artista, rievocherà le atmosfere e i sapori della bossa nova grazie a canzoni come l’immancabile “Garota de Ipanema”, alternata a “D´improvviso”, “Ondinha”, “Carolina Carol Bela”, “Samba Noite”. Non mancherà l’omaggio a Tom Jobim con “Chovendo na Roseira” e “Fotografia” e a Napoli con una magnifica versione di “Anema e core” in portoghese.

Fonte comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati 0 Comments

Complesso di Sant’Agostino, in futuro un fulcro per la cultura

– La Giunta comunale di Caserta, su proposta del vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Franco De Michele, ha approvato il progetto definitivo del primo lotto funzionale relativo al Recupero

Primo piano 0 Comments

San Marcellino ieri e oggi, si presenta il libro di Ettore Cantile

Luigi Fusco – Sabato 24 aprile, alle 18.30, presso la Sala Teatro della Scuola Media Statale di San Marcellino si terrà la presentazione del libro “San Marcellino Ieri e Oggi”

Cultura 0 Comments

Ti ci porto io! Si va all’Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere

Luigi Fusco – Nono e penultimo appuntamento domenica 30 maggio sui canali social di Facebook, Instagram e YouTube di Ondawebtv con la rubrica “Ti ci porto Io”, un viaggio alla

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply