Al Piccolo Teatro Cts arriva “Cabaret a Netanya”

Al Piccolo Teatro Cts arriva “Cabaret a Netanya”

(Luigi D’Ambra) – Un nuovo appuntamento ci aspetta al Piccolo Teatro Cts di via Louis Pasteur a Caserta. Questa sarà la volta del teatro comico ed in particolare dello spettacolo “Cabaret a Netanya” di e con Mario Sorbello, attore del teatro stabile di Catania. Tratto dal romanzo di David Grosmman “Applausi a scena vuota”, è questa una rappresentazione che spazia dal comico al tragico. L’appuntamento è per sabato 4 marzo ore 21 e domenica 5 marzo ore 19. Molti i temi trattati, tra questi c’è in particolare quello della Shoah. Una telefonata inattesa, un amico di infanzia e una stravagante richiesta: assistere ad una serata di cabaret per cercare di cogliere ciò che le persone percepiscono di lui. Nei panni del protagonista Dovà, un comico che, approfittando della serata e del suo compleanno, racconta al pubblico la storia di un omicidio dove non si sa chi è la vittima, l’assassino o chi è stato assassinato per tutta la vita. Il racconto narra in chiave comica il primo funerale di Dovà che, costretto come tanti ebrei a frequentare un campeggio paramilitare, un giorno viene obbligato ad andare ad un funerale molto distante dal campeggio. Nel lungo viaggio il piccolo ebreo cerca di richiamare in mente i ricordi più belli dei suoi familiari. Questo cabarettista comico ma triste, a tratti carismatico e affascinante, con il suo racconto intervallato da gag e barzellette attualizza la Shoah patita soprattutto dalla madre confrontandola con la situazione attuale data dal conflitto tra israeliani e palestinesi. Temi forti e toccanti implicano una storia paradossale, drammatica e persino violenta sull’anima di un ragazzo di soli 14 anni. Sorbello, un comico che attraverso la sua rappresentazione teatrale cerca di dare speranza a due popoli in perenne conflitto.

 


About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

News Aorn Caserta, eseguiti più di 1000 tamponi ai dipendenti

-«Sono 900 i lavoratori dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta che sono stati sottoposti, mediante tampone nasofaringeo, a sorveglianza sanitaria per il rischio da COVID-19.

Primo piano 0 Comments

La superband di Tony Esposito al Moro di Cava dei Tirreni

(Redazione) – Appuntamento speciale al Moro di Cava dei Tirreni venerdì 18 novembre. In concerto ci sarà una superband composta da Tony Esposito alle Percussioni; Antonio Onorato alla Chitarra; Joe Amoruso al Pianoforte; Mario

Editoriale 0 Comments

Notte di San Lorenzo, è il cielo che piange lacrime di desideri

Augusto Ferraiuolo  – La prima cosa a cui pensiamo nel parlare di San Lorenzo non è la sua agiografia o rituali eventualmente connessi alla sua figura. Pensiamo alla notte, e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply