Al Teatro Nuovo si aprono le danze. Cinque giorni di balletto

Al Teatro Nuovo si aprono le danze. Cinque giorni di balletto

Schermata 2017-03-12 alle 12.51.26(Enzo Battarra) – “Quelli che la Danza” vuol dire balletto contemporaneo. E avviene a Napoli, nel Teatro Nuovo, luogo della sperimentazione della innovazione, e della contaminazione. Sempre più frequentemente la performance teatrale si fa danza e il balletto si fa teatro. Per un’arte totale, senza confini.

“Romeo e Giulietta 1.1” della Compagnia Zappalà Danza darà l’avvio alla sesta edizione della rassegna mercoledì 15 marzo. “Quelli che la danza” proseguirà fino a domenica 19. I linguaggi della danza contemporanea si susseguiranno sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Napoli che ospiterà sette compagnie con otto rappresentazioni sceniche, che identificano, nel linguaggio coreografico, il fluido che attraversa, in modo quasi invisibile, i canoni espressivi della società contemporanea.

Schermata 2017-03-12 alle 12.51.35Schermata 2017-03-12 alle 12.51.55La sensibilità sempre più multidisciplinare, l’internazionalità delle esperienze culturali, dalla ricerca artistica alla comunicazione, trovano corpo e vita nella danza, e la rassegna “Quelli che la Danza” – si legge in una nota inviata alla stampa – assimila le attività di danza promosse e distribuite nella Regione Campania. Un successo che si conferma ogni anno, e che accende i riflettori sulla danza contemporanea in una sorta di maratona, concentrando, in un’unica rassegna, importanti esponenti della scena coreutica.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Ospedale di Caserta, passa di qui la strada italiana al vaccino

Maria Beatrice Crisci – L’Ospedale di Caserta è stato individuato come centro di sperimentazione del vaccino italiano anticovid. Ovvero il ReiThera. Il via è previsto per il 5 marzo prossimo.

Primo piano 0 Comments

Un premio per Bray, il “medico” che ha curato Carditello

(Beatrice Crisci) – “Sono molto onorato di ricevere questo premio. Sono molto legato al mondo della medicina. Mio padre Elio, cardiologo, studiò prima a Padova e dopo, con l’Italia spezzata

Primo piano 0 Comments

Aversaturismo compie 10 anni, l’amore per la città millenaria

Il 29 marzo 2011, dieci anni fa, nasceva ad Aversa l’Associazione turistico-culturale Aversaturismo, grazie alla tenacia, ma soprattutto all’amore per la città normanna e per il territorio di un gruppo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply