Alto Casertano, premi a Elpidio Iorio e a Matteo D’Abrosca

Alto Casertano, premi a Elpidio Iorio e a Matteo D’Abrosca

Schermata 2018-07-05 alle 12.05.32– “L’iniziativa si inquadra in una serie di attività intraprese dall’Associazione Alto Casertano già dall’inizio dell’anno. I premi quest’anno saranno consegnati a Elpidio Iorio perché la cultura è elemento imprescindibile della legalità e Pulcinellamente è elemento culturale di rilievo territoriale con valenza nazionale. Quindi, al giovane Matteo D’Abrosca per il suo impegno civile e sociale quale fondatore di un’associazione di oncologia pediatrica”. Così Antonio De Pandis, presidente dell’Associazione Alto Casertano presenta l’evento in programma domani venerdì 6 luglio al Casale di Riardo alle ore 17,30.
Sarà questa l’occasione per la presentazione del volume “In memoria di Federico de Pandis – Affetti, Ricordi, Testimonianze” a cura di Antonio e Bice de Pandis ed Elena Cubellis. Quindi, la consegna dei riconoscimenti:  Premio alla Legalità (II edizione) a Elpidio Iorio, Direttore di PulciNellaMente, Premio all’Impegno Sociale a Matteo D’Abrosca, Presidente Nazionale Associazione Oncologica Pediatrica, colpito in giovanissima età da una forma aggressiva di linfoma di Hodgkin e oggi completamente guarito.
All’atteso incontro, moderato dal giornalista e docente universitario Lorenzo Fiorito, interverranno con Antonio De Pandis: Armando Fusco, sindaco di Riardo, Elena Cubellis, coautrice del volume; Pasquale Iorio, coordinatore de “Le Piazze del Sapere”, Giorgio Magliocca, presidente Provincia di Caserta, Alfonso Piscitelli, presidente prima Commissione Consiliare Affari Istituzionali della Regione Campania.

“Il volume – sottolinea Antonio de Pandis – è un omaggio alla memoria dell’avvocato Federico de Pandis, fondatore dell’associazione”. La manifestazione si concluderà con la firma di un protocollo d’intesa con l’Associazione Nazionale dottori di Ricerca sezione di Caserta.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7516 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Donne vincenti contro la violenza, la Reggia ha Sete di Libertà

Luigi Fusco ph Marcello Belli -Nella Sala degli Incontri d’Arte degli Appartamenti Storici della Reggia di Caserta si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto e della mostra

Primo piano 0 Comments

Da Napoli a Caserta il tour delle due “Regge”

La prestigiosa Reggia vanvitelliana e La Reggia Designer Outlet unite in un progetto che si pone l’obiettivo di promuovere la cultura di Caserta e Napoli, offrendo a cittadini e turisti

Attualità 0 Comments

Vigna della Reggia. Felicori, pubblico e privato ha funzionato

Maria Beatrice Crisci –Mauro Felicori è ora assessore regionale alla cultura della dell’Emilia Romagna ma ha un passato da direttore della Reggia di Caserta . Fu lui che lanciò l’idea

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply