Alunni in viaggio, Piedibus all’Istituto Ruggiero Terzo Circolo

Alunni in viaggio, Piedibus all’Istituto Ruggiero Terzo Circolo

Alessandra D’alessandro

– Domani martedì 6 dicembre prenderà il via il progetto gratuito Piedibus presso l’Istituto Comprensivo Ruggiero Terzo Circolo, plesso primario di via Montale/via Benevento. Il Progetto organizzato dal Comitato Città Viva e dal Centro Sociale Ex Canapificio con il supporto della Parrocchia Nostra Signora di Lourdes e il patrocinio del Comune di Caserta, “viaggerà” per i momento tutti i giorni solo all’andata, nei percorsi casa-scuola, fino alla fine dell’anno scolastico. L’attivazione del servizio di accompagnamento per il ritorno da scuola sarà comunque possibile nel corso dell’anno scolastico qualora venga raggiunto un numero minimo di iscrizioni.

Sono al momento 34 iscrizioni di alunni aderenti, 27 dei quali prenderanno parte al progetto fin dalla partenza della prossima settimana. Tra gli accompagnatori volontari si segnala con entusiasmo l’adesione di nuovi 7 genitori che supporteranno uno staff di “autisti” di circa 30 volontari provenienti da associazioni, parrocchie e dalla cittadinanza “sensibile”.

Al momento risultano attivi 3 percorsi: quello della linea arancione (via Acquaviva); quello della linea verde (via Ferrarecce – Viale Lincoln); quello della linea blu (via Leonardo da Vinci). Gli organizzatori ricordano: «Non si è ancora raggiunto il numero di iscrizioni minimo per “partire” anche sul percorso della linea gialla. È con grande soddisfazione che festeggiamo questa nuova partenza del Piedibus, dopo 3 anni di inattività dettata dall’emergenza pandemica, nella scuola che nel 2009 vide nascere il progetto come prima esperienza della Campania e nel Sud Italia.
In una fase storica estremamente delicata e complessa dal punto di vista climatico-ambientale, in una città e in un quartiere che da anni vive con grande sofferenza l’impatto del traffico, dell’inquinamento atmosferico e della fruibilità/sicurezza di strade e marciapiedi per gli utenti “deboli” quali pedoni, ciclisti, anziani e disabili, il rilancio di un progetto come il Piedibus rappresenta una grande possibilità di rinascita e di trasformazione virtuosa del territorio, a partire dai cittadini attivi di ogni età e provenienza che sceglieranno di prendervi parte, oltre alla conferma di un potente strumento pedagogico per la crescita dei più piccoli e delle famiglie». Quindi, l’invito a prendere parte alla prima giornata di Piedibus, con un momento di saluto e condivisione per le famiglie e i bambini, previsto per l’arrivo nel cortile della Scuola alle ore 8.00.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 225 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Editoriale

Agata la Palermitana, il libro di Augusto Ferraiuolo a Caserta

Claudio Sacco  – Venerdì 20 settembre alle 17 presso la Biblioteca Comunale “Alfonso Ruggiero”, in via R. Lodati 9, Caserta verrà presentato il libro “Agata la Palermitana. Un processo per

Cultura

La Bella Addormentata di Arrieta al Duel Village di Caserta

Claudio Sacco – La Bella Addormentata firmata dal maestro spagnolo, ma di adozione francese, Adolfo Arrieta arriva al Duel Village nell’ambito del cineforum di Caserta Film Lab. L’appuntamento è per

Primo piano

Fausta Vetere a Tora e Piccilli, è lei che darà il via a Forestàte

Maria Beatrice Crisci -Sarà il concerto di Fausta Vetere ad inaugurare la rassegna Forestàte, a Tora e Piccilli. Appuntamento stasera alle ore 21 nella piazza del borgo Foresta. Ad accompagnare