ANDIS, pronti per la valutazione del dirigente scolastico

ANDIS, pronti per la valutazione del dirigente scolastico

(Redazione) – Ancora una volta l’ANDIS, l’Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici, si afferma come soggetto di formazione attivo e propulsivo sul territorio casertano.

Si è svolto, infatti, a Caserta presso il Grand Hotel Vanvitelli un affollatissimo seminario nazionale, incentrato sulla valutazione del dirigente scolastico, in corso di attivazione da quest’anno.

L’iniziativa fortemente sollecitata dalla sezione ANDIS di Caserta è diventata un importante momento nazionale, grazie al coinvolgimento delle strutture nazionale e regionale dell’associazione.

 I partecipanti sono stati circa centocinquanta e hanno riempito il salone del Grand Hotel  Vanvitelli, che è stat0 degna cornice della bella manifestazione.

Il relatore Damiano Previtali, dirigente della Valutazione del sistema nazionale di istruzione e formazione presso il MIUR , ha illustrato ampiamente e brillantemente tutte le procedure e le azioni di accompagnamento legate al processo di valutazione dei dirigenti scolastici.

All’incontro hanno portato un significativo contributo l’assessore alla cultura e alla pubblica istruzione Daniela Borrelli del Comune di Caserta, che ha dato il patrocinio morale al seminario, il presidente nazionale Paolino Marotta e il presidente regionale della Campania Domenico Ciccone.

Gli studenti dell’indirizzo moda–abbigliamento dell’ISISS “Righi–Nervi con Liceo Artistico” di Santa Maria Capua Vetere hanno curato in maniera impeccabile il servizio di accoglienza e quelli del Liceo Artistico,  in ricordo della giornata, hanno riprodotto un particolare della Reggia di Caserta e offerto le serigrafie realizzate a tutti i relatori e agli ospiti della manifestazione.

Il felice risultato dell’evento ha reso tutti soddisfatti, in particolar modo la presidente provinciale dell’ANDIS di Caserta Alfonsina Corvino, nonché il vicepresidente Alfonso Marotta e la responsabile dell’organizzazione Antonella Serpico, un team ampiamente collaborato, che opera con entusiasmo e tenacia, per l’organizzazione e la buona riuscita dei vari eventi formativi, al fine di accrescere la professionalità dei dirigenti e migliorare la qualità del  servizio scolastico.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7467 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Festa della Candelora. Al via gli eventi del progetto Atella

Claudio Sacco – Prendono il via ufficialmente gli eventi inseriti nel progetto “Atella”, intervento cofinanziato dal Poc Campania 2014-2020, Linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”.

Cultura 0 Comments

Alla Sun la Giornata della poesia contemporanea dedicata a Rainer Maria Rilke

(Luca Palermo)   Sarà dedicata a Rainer Maria Rilke, uno dei più importanti poeti del XX secolo, la giornata della poesia organizzata dal Dipartimento di Lettere e Beni Culturali della

Cultura 0 Comments

Neapolis sotterranea, visite e musica

Mario Caldara – Napoli, specie durante il periodo estivo, è gremita di turisti. Orde di persone, sotto un sole cocente, popolano le vie di quella che è una delle capitali

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply