André Gide… à Naples, all’Istitut francais un convegno

André Gide… à Naples, all’Istitut francais un convegno

Claudio Sacco

 – Giovedì 20 giugno alle ore 18 presso l’Institut français di Napoli (Palazzo Grenoble, via Crispi, 86) si terrà l’evento “André Gide… à Naples”. L’incontro sarà incentrato sulla presentazione, in anteprima internazionale, di un originale volume di Carmen Saggiomo, docente di Lingua e Traduzione francese dell’Università Luigi Vanvitelli della Campania, dedicato al celebre autore. L’evento si inserisce nelle celebrazioni internazionali per i centocinquanta anni dalla nascita dello scrittore e rappresenta uno dei momenti più attesi del programma di festeggiamenti per il centenario dell’Istituto francese a Napoli. Si tratta di un unicum: il testo manoscritto, in copia anastatica, tradotto e commentato, dell’ultima conferenza pubblica del celebre scrittore André Gide, svoltasi a Napoli, proprio presso l’Istituto francese, il 24 giugno 1950. Un omaggio del Premio Nobel francese al capoluogo partenopeo, all’amata Italia, ma, soprattutto, secondo gli studiosi gidiani, una sorta di ‘testamento spirituale’ dell’autore, una riflessione di ampio respiro caratterizzata dalla profondità e dallo spessore culturale che anima lo scrivere di Gide, con particolari e attualissimi riferimenti al concetto di Europa.

L’iniziativa fortemente voluta dal Console generale di Francia a Napoli Laurent Burin des Roziers, dall’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, su proposta della S.I.DE.F. Società italiana dei francesisti, storico sodalizio fondato a Napoli cinquanta anni fa e con il patrocinio dell’Association des Amis d’André Gide, della Fondation Catherine Gide, del CEG Centre d’études gidienne e dell’Association AD HOC, vedrà la partecipazione di studiosi del settore tra cui l’autrice del vomule, rinomata studiosa gidiana, membro del C.E.G. e Socia della S.I.DE.F. Ad affiancare la Saggiomo ci saranno il Console di Francia a Napoli, il Segretario generale della S.I.DE.F. Aldo Antonio Cobianchi e il Presidente del Centro di Simbolica giuridica dell’Università degli Studi di Pavia Giulio Maria Chiodi, professore di Filosofia del Diritto e della Politica presso Università degli Studi dell’Insubria.

Il volume suddetto, che si avvale della prefazione del professore emerito dell’Università di Nantes Pierre Masson, considerato il più autorevole esperto gidiano nel mondo, è stato realizzato in copie limitate e in edizione di pregio da AdHoc Cultura – società editoriale che si occupa di numerose pubblicazioni dell’Istituto dell’Enciclopedia italiana Giovanni Treccani – corredato da un’immagine tratta dall’opera creata per l’occasione da Carla Castaldo, intitolata Reconaissance ad André Gide, che sarà esposta per la prima volta, alla presenza della celebre artista.

Gli organizzatori fanno sapere che un autobus gratuito partirà da Caserta alle ore 16.00 (dinnanzi Chiesa del Buon Pastore) per 50 persone. Sarà necessaria la prenotazione al numero di Carmen Conte (+39 329 835 5387) entro il giorno 18.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7642 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

In viaggio con Scabec, si parte dalla Campania contemporanea

– Dopo il grande successo dell’edizione natalizia riparte “Viaggio in Campania. Arte, storie e luoghi”, un ciclo di visite virtuali guidate alla scoperta delle bellezze archeologiche, artistiche e paesaggistiche della regione, realizzate

Cultura 0 Comments

Napoli Film Festival verso la XVIII edizione

Con la pubblicazione dei bandi dei concorsi Europa & Mediterraneo, Nuovo Cinema Italia, SchermoNapoli Doc-Corti-Scuola inizia la marcia d’avvicinamento al XVIII Napoli Film Festival che si terrà dal 26 settembre

Primo piano 0 Comments

Il ritrovo del lettore. Il mercoledì culturale è con Volo di notte

Pietro Battarra – «Volo di notte» è stato scritto dallo stesso autore de «Il piccolo principe», ovvero Antoine de Saint-Exupéry. Il libro sarà protagonista oggi alle ore 21 del cenacolo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply