Antonella Palmieri, il suo “Aranciomare” in giardino letterario

Antonella Palmieri, il suo “Aranciomare” in giardino letterario

Maria Beatrice Crisci

– In un ambiente molto confortevole, totalmente aperto e accarezzato da piacevoli soffi di vento, è stato presentato il romanzo “Aranciomare” di Antonella Palmieri, edito da Terra Somnia. E’ stato il ristorante vegetariano Terra, in via Tanucci a Caserta, a trasformarsi per una sera in giardino letterario. L’autrice, architetto napoletano esperta in restauro, ha interagito con le relatrici, l’assessore alla cultura Lucia Monaco, la scrittrice Marilena Lucente e l’animatrice culturale Alessia Guerriero. A quest’ultima anche il compito di leggere alcuni passi del romanzo. Il tutto è stato condotto dal giornalista Enzo Battarra. A promuovere l’evento con Terra Somnia Editore, anche il Patto per la lettura della Città di Caserta e #discorsiindivenire la Rassegna Letteraria Itinerante di Alessia Guerriero.

Dopo le prime due esperienze editoriali di “Istanze poetiche” (una raccolta illustrata in liberi versi) ed “Ekatomére. Storie tra Decameron e pandemia” (trentaquattro autori, di cui sette casertani, novellano sulla pandemia da Covid19), per Terra Somnia arriva “Aranciomare”. «E’ questo – si legge – un viaggio breve, tra sentimenti arditi, verso una vicinanza senza età, la rappresentazione di una delicata esperienza di conoscenza di sé e dell’altro. Antonella Palmieri, tra le trame e gli orditi del suo mondo di sete, lane, coralli e taffettà, rintraccia una femminilità complessa e senza tempo. Un omaggio alla libertà e a Eros perché “ciò su cui opera non è l’amore bensì l’anima».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Microchip Day, Nati Liberi offre l’iscrizione all’anagrafe canina

Alessandra D’alessandro – Anagrafare il proprio cane non solo è un obbligo di legge, ma rappresenta un importante gesto d’amore e responsabilità. Per questo l’Asl e il Comune di Caserta

Spettacolo 0 Comments

Mantovanellive, dal Marco Laurenza Trio alla coppia Varone-Allocca

(Luigi D’Ambra) – Fine settimana impegnativo per il “Mantovanellive Caserta” che continua ad essere il punto di ritrovo per gli appassionati del jazz nella città di Caserta. Si inizia stasera.

Primo piano 0 Comments

Santa Maria, le “invadenze” jazz in un Anfiteatro spettacolare

Maria Beatrice Crisci – «È davvero un Anfiteatro Spettacolare e queste iniziative lo stanno dimostrando. Le Giornate del Patrimonio quest’anno hanno come tema “l’arte di condividere”. Noi vogliamo condividere con

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply