Arte a cielo aperto, una opera di Giovanni Tariello a Casagiove

Arte a cielo aperto, una opera di Giovanni Tariello a Casagiove

Claudio Sacco

-La galleria d’arte a cielo aperto di Casagiove si arricchisce con una nuova opera. Vero è che domani alle 11,30 sarà inaugurata la scultura di Giovanni Tariello. L’istallazione, realizzata in ferro, alta due metri, si trova all’incrocio di viale della Libertà con via Michele Santoro. Tariello, classe 1950, pittore e scultore, è un punto di riferimento negli scenari creativi della Terra di Lavoro fin da quando nel 1971 fondava il gruppo Junk Culture a Caserta. L’iniziativa è nata da un progetto dell’associazione casertana Arterrima presieduta da Antonello Ricciardi. «L’opera – dice Gennaro Caiazza, delegato del Sindaco alle attività culturali – rappresenta la sagoma di un uomo imponente ed etereo al tempo stesso».

About author

Claudio Sacco
Claudio Sacco 82 posts

Giornalista. Segue come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Art promoter.

You might also like

Economia 0 Comments

Incentivi alle imprese e sicurezza. Esperti a confronto

Maria Beatrice Crisci – E’ in programma per domani giovedì 11 aprile il seminario “Incentivi alle imprese e sicurezza sul lavoro: il bando Isi e le nuove tariffe Inail” a

Attualità 0 Comments

Tutti in città dopo Ferragosto, Caserta cresca come la Reggia

Maria Beatrice Crisci – Ferragosto, punto e a capo. Il giorno delle ferie di Augusto si raggiunge il culmine dell’estate. Spettacoli sui lidi e nelle città di mare, intrattenimenti vari

Primo piano 0 Comments

Dolce Vita alla Pasticceria Contemporanea. Opening a Caserta

Maria Beatrice Crisci – Una serata dedicata alla “dolce vita” che è opening, ma è al tempo stesso la presentazione di un progetto all’insegna della dolcezza e del volersi bene.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply